“Corea del Sud, l’orrore è servito”: la Brambilla contro la zuppa di cane [VIDEO]

Va detto: sono 3 minuti 23 secondi di puro orrore. Questo è quanto dura il nuovo video presentato dall’onorevole Michela Vittoria Brambilla, anche presidente della Leidaa, La Lega italiana difesa animali ambiente, (LEGGI ANCHE: LA NOSTRA INTERVISTA ESCLUSIVA A MICHELA VITTORIA BRAMBILLA) e realizzato dalla World Dog Alliance, ma a dire la verità l’orrore dura molto di più in Corea. Il filmato che, va detto, contiene immagini molto forti, documenta la tradizione del “boshingtang”, ovvero la zuppa di cane che viene preparata durante i Bok Nal, i giorni del cane, quest’anno in programma fino al 16 agosto (LEGGI ANCHE: CARNE DI CANE, I BOK NAL, UNA MATTANZA IN NOME DELLA TRADIZIONE) e che si pensa abbia un potere rigenerante. Per questa “festa” molti animali da compagnia vengono sottratti alle famiglie, molti altri sono allevati ad hoc. L’appello dell’onorevole Brambilla al Governo e all’Unione Europea è che “si facciano sentire in occasione delle Olimpiadi”. Infatti, è stata anche presentata un’interrogazione al ministero degli Esteri che ipotizza il boicottaggio delle Olimpiadi invernali del 2018 Pyeongchang (Corea del Sud).

Photo Credits Facebook