Donna musulmana sfida il Corano per aiutare gli animali

Secondo le leggi del Corano gli animali sono sporchi e impuri, ma Desy Marlina Amin non viene meno alla sua missione a favore dei 4 zampe di cui si occupa a tempo pieno.

Donna musulmana sfida il Corano per aiutare gli animali

Desy Marlina Amin è una tassista indonesiana che ha dedicato tutta la sua vita alla agli animali e da oltre 15 anni si occupa di cani e gatti randagi che affollano le strade della sua città, Lombok. Desy si prende cura di loro, sfamandoli, lavandoli e garantendo loro tanto affetto e coccole. Si fa carico personalmente di ogni loro esigenza e affronta tutte le spese necessarie per il loro benessere, dedicandovi molte ore della sua giornata. Sono la mia gioia, sono felice di prendermi cura di loro ogni giorno, prima di andare al lavoro – afferma con orgoglio.

Donna musulmana sfida il Corano per aiutare gli animali

Le foto pubblicate sul suo profilo Facebook, che conta più di 14.000 followers, raccolgono molti consensi da parte degli animalisti di tutto il mondo, ma il suo attivismo animalista ha attirato su di lei anche durissime critiche della comunità musulmana.  Secondo i dettami del Corano, gli animali sono considerati “sporchi” e dunque toccarli equivarrebbe ad infrangere le regole di un buon credente.

Donna musulmana sfida il Corano per aiutare gli animali

Da queste accuse Dasy si difende affermando: Non mi importa di quello che dice la gente. Non capisco perché noi musulmani dobbiamo avere paura dei cani. Se pensate che siano impuri lavatevi le mani dopo averli toccati. Io sono musulmana e quando prego Allah mi lavo le mani, poi mi rimetto a lavorare per i miei animali […]  Io credo che ciò che faccio sia parte dei progetti di Dio. I cani e i gatti che aiuto sono creature del Signore e sono felice quando li vedo stare meglio.

Donna musulmana sfida il Corano per aiutare gli animali

Ma c’è chi si spinge oltre le semplici critiche ed arriva ad insultare pesantemente Desy, sia sui social che per strada, giungendo addirittura a minacce per la sua incolumità: Ho tantissimi avvertimenti nella mia casella di posta. C’è chi dice che mi toglierà la vita. Ma non m’importa. Molti non vogliono che io aiuti questi animali.

La sua è una storia di amore e di coraggio.

 

Photo Credits: Twitter