Maialino prende la metropolitana a Roma

Sulla Linea Roma-Lido è stato avvistato un passeggero molto particolare: un maialino, portato al guinzaglio dal suo padrone. La sua presenza sul vagone però non è stata gradita agli altri passeggeri e, a seguito di una segnalazione, è intervenuta la vigilanza aziendale.

Maialino prende la metropolitana a Roma

Nei giorni scorsi, a Lido Centro, verso le 08:20 del mattino, un passeggero del tutto insolito è salito sulla linea che collega Ostia a Roma ed ha poi continuato il suo percorso sulla Linea B della metropolitana. Stiamo parlando di un piccolo cinghiale o probabilmente un maiale vietnamita, che era portato al guinzaglio dal suo padrone e attendeva paziente la sua fermata di destinazione. Il maialino ha stupito gli altri passeggeri per la sua incredibile serietà e compostezza nello stare immobile nel vagone senza infastidire nessuno. Col suo guinzaglio rosso si è comportato esattamente come un tranquillo cagnolino e sembrava essere perfettamente a suo agio.

Ma su Twitter, Laura Nicotra, un’utente della linea, ha postato la sua foto con il commento Ma il maiale lo pagherà il biglietto? e, a seguito della segnalazione, è intervenuta la vigilanza aziendale dell’ATAC, che lo ha fatto subito scendere. Sembrerebbe che non sia la prima volta che il mite e simpatico maialino è stato avvistato tra i mezzi di trasporto della città. Infatti in molti l’hanno riconosciuto, perché già nel nel febbraio 2014 era stato notato se fotografato sul tram 8 ed anche all’epoca le sue foto avevano fatto il giro del web.

Maialino prende la metropolitana a Roma

Nonostante molti sui social abbiano messo in dubbio l’autenticità della foto, la notizia sembra confermata. Ciò che sorprende di questa storia è l’assoluta adattabilità del piccolo maiale, più che contento di stare in mezzo a tante persone, a cui fa da contraltare l’intolleranza dei più verso il mondo animale.

Photo Credits: Twitter