Il raro caso della nascita di panda gemelli in Cina

La prima coppia di panda gemelli dell’anno è nata nella base di ricerca di Chengdu in Cina. Si tratta di un evento molto raro per animali che vivono in cattività.

Il raro caso della nascita di panda gemelli in Cina

Due piccoli panda gemelli sono nati il 20 giugno scorso nella base di ricerca a Base di Ricerca e Allevamento dei Panda Giganti situata nella Montagna Futoushan nella periferia nord della città di Chengdu, nella Regione del Sichuan, in CinaAncora tutti rosa, con una peluria bianca fitta, i piccoli panda fanno davvero tanta tenerezza. La loro nascita, la prima dell’anno, rientra tra gli eventi molto rari per la specie, soprattutto in cattività.

La madre Ya Li aveva mostrato i primi segni di gravidanza lo scorso 22 maggio, ma, fino all’ultimo momento, è stato difficile stabilire se fosse in attesa dei cuccioli tanto erano minuscole le loro dimensioni. Al momento della nascita pesavano, rispettivamente, 113 e 144 grammi e, subito dopo esser venuti alla luce, sono stati presi in carico dai dipendenti della base di ricerca, per il rischio che la madre ne rifiutasse uno.

Il raro caso della nascita di panda gemelli in Cina

È la seconda nascita del 2016 avvenuta in cattività. Lo scorso 6 maggio, sempre nella base di Chengdu, era nato un piccolo panda di 145 grammi, che era stato messo in incubatrice fino al raggiungimento delle forme ottimali di sopravvivenza. La nascita in diretta, diffusa su Internet, aveva registrato più di  620.000 visualizzazioni.

Si tratta di eventi molto rari, perché la riproduzione dei panda in cattività è estremamente complicata, con un ciclo di ovulazione da 48 a 72 ore e un livello di libido molto basso. A inizi giugno anche un altro piccolo panda aveva visto la luce nello zoo belga Pairi Daiza. Si tratta del terzo esemplare nato in Europa, da Hao Hao e Xing Hui,  due panda arrivati a Brugelette nel 2014.

Photo Credits: Twitter