Gemma di Uomini e Donne piange il gatto Piri, il saluto della Rete

Gemma Galgani, l’ex protagonista del Trono Over di Uomini e Donne, ha perso il suo gatto Piripicchio. Il web inonda la sua bacheca social con messaggi di cordoglio

Gemma di Uomini e Donne piange il gatto Piri, il saluto della Rete

Sembra proprio non essere un bel periodo per Gemma Galgani, l’ormai ex protagonista di Uomini e Donne del Trono Over che, dopo aver perso l’uomo dei suoi sogni Giorgio Manetti e averlo fatto in prima serata su Canale 5 (LEGGI ANCHE SU VELVET GOSSIP: UOMINI E DONNE IN PRIMA SERATA CON GIORGIO E GEMMA), ora è stata colpita da un lutto improvviso: il suo gatto Piripicchio, diventato una specie di star in questi mesi di trasmissione, è morto. Chi ha seguito Gemma durante il programma di Maria De Filippi sa bene quanto la donna fosse attaccata al felino grigio, che però da tempo era malato di tumore.

Unica consolazione per questa donna che c’è chi ha definito “scaricata”, non senza suscitare polemiche (LEGGI ANCHE SU VELVET GOSSIP: GEMMA ATTACCA UNA BLOGGER PER ESSERE STATA DEFINITA “SCARICATA”), sono i tantissimi messaggi d’affetto che il suo pubblico le ha mandato in queste ore.

“In questo duro momento ti sono vicina come non mai cara amica Gemma Galgani, amando molto gli animali anch’io immagino il tuo dolore, ti abbraccio forte come non mai” le ha scritto una sua fan sulla bacheca di Facebook. “Vedendo queste splendide immagini del dolcissimo Piri si comprende benissimo il motivo per cui la nostra Gemma lo amava così tanto – scrive un’altra utente, alludendo alla breve clip commemorativa che Francesca Polungo ha voluto regalare all’amica Gemma – Lui ricambiava con tutto se stesso Gemma Galgani, standole accanto in ogni momento della sua vita… Dagli accadimenti belli a quelli meno belli… Piri era sempre lì… amico fedele ed affidabile che riusciva a confortarla anche mettendole solo la sua zampina sulla tastiera del pc (come tante sue foto testimoniano, ndr.)…”. E anche noi che ogni giorno parliamo di animali e proprietari non possiamo che unirci all’abbraccio virtuale, riposa in pace Piri.

Piri 3

Piri 2

Piri 1

Photo Credits Facebook