Un gatto canta ‘Hello’ di Adele: lo spot per le adozioni più tenero di sempre

Gestire un rifugio per animali abbandonati non è facile e nemmeno trovare il modo di farli adottare. Ma questo video “parodia” di Hello di Adele cantata da un gatto è l’idea che mancava

Quando si gestisce un rifugio per animali privato e autofinanziato, oltre a far stare bene i propri ospiti, si deve sempre cercare un modo per raccogliere i soldi necessari al loro nutrimento o alle spese mediche e, poi, si deve anche trovare per loro una nuova casa, una famiglia che sappia amarli. Ma questo non è affatto facile. Per niente. Anzi nella società di oggi gli appelli delle adozioni rischiano di passare inosservati. Che fare quindi per mandare messaggi efficaci? C’è bisogno di avere idee originali per farsi notare.

A trovarne una davvero divertente (e commovente allo stesso tempo) è stata la East Bay Spca di Oakland, in California, associazione che si occupa di felini abbandonati e che ha realizzato un video per promuovere l’adozione dei suoi gattini sulla falsa riga di un grande successo degli ultimi tempi, Hello di Adele (LEGGI ANCHE SU VELVET MUSIC TUTTO SU HELLO ORIGINALE).

Si tratta di una specie di parodia, il brano si chiama Pawdele Meow che mostra le meraviglie dell’adottare un micio, nonché tutto l’amore di cui queste bestiole sono capaci per riempire di gioia la vita di ognuno di noi. Nel filmato i protagonisti sono piccoli gattini all’interno dei loro box, in attesa che qualcuno li noti e decida di adottarli. E quando questo qualcuno lo fa, la vita diventa a colori e può davvero iniziare come si deve. Insomma, che vi piaccia Adele o i pelosi questo spot funziona e se vi amate entrambi è ancora meglio!

Photo Credits YouTube

Commenti

comments

Loading...