Gatti: cosa significa quando se ne sogna uno?

Vi capita di sognare gatti o gattoni? Cosa significa se un felino di piccole o grandi dimensioni entra nei vostri sogni? Ecco le risposte a tutte le domande del caso

Non ci crederete mai ma, negli ultimi tempi, ci è capitato spesso di sognare bei gatto e gattoni. Per forza, direte voi, quando si ha a che fare ogni giorno con storie e notizie su questi fantastici animali. Ma noi, non contenti, pensiamo ci sia qualcosa di diverso e così abbiamo deciso di informarci e andare a scoprire cosa significa il gatto nell’interpretazione dei sogni. Ecco quello che abbiamo “scoperto” cercando in Rete.

Per prima cosa, va detto che il gatto nei sogni è un simbolo che può avere vari significati, sia positivi che negativi. Questo perché in natura questi animali sono sfuggenti e misteriosi: diffidenti e indipendenti, guardano il mondo con distacco e sanno bastare a se stessi. Eppure non sono creature egoiste e sono capaci di dispensare moltissimo affetto, ma solo a chi è più “meritevole”. Va detto anche che il gatto in antichità era associato al culto di divinità femminili. Per questo nei sogni può rappresentare il concetto che avete della femminilità in generale, oppure una donna ben precisa.

Secondo l’interpretazione freudiana, il gatto nei sogni è la sessualità femminile percepita come pericolosa e castrante per l’uomo. Sognare un gatto, però, può essere un invito ad ascoltare la vostra parte istintiva e intuitiva. Ciò può succedere in particolare alle donne che spesso nella società moderna devono sacrificare il loro istinto femminile per adeguarsi a un mondo governato dalla razionalità: quando un micio compare nei loro sogni, è per ricordare loro la necessità di ricollegarsi con la propria profonda istintualità femminile. Inoltre, se si sogna un gatto domestico, con ogni probabilità esso rappresenta voi stessi, oppure una persona a cui siete molto legati, come ad esempio un figlio.

Chi sogna di perdere il proprio gatto e di non riuscire a trovarlo, invece, ha bisogno di libertà e indipendenza. Se nei vostri sogni torna spesso un micio che purtroppo non c’è più, vuol dire che avete bisogno di conforto e consolazione. Se sognate una gatta incinta, che partorisce i gattini o che li allatta, significa che la vostra parte istintiva sta dando vita a qualcosa di nuovo.

Infine, sognare un gatto bello, dolce, buono, affettuoso, che fa le fusa e che vi lecca è sempre un buon segno: indica che avete un buon rapporto con le donne e con la tua parte intuitiva. Mentre sognare un gatto che morde, che graffia, che “soffia”, può essere immagine di una femminilità aggressiva, vorace, egoista, come avere paura di un gatto che vi salta addosso forse indica c’è qualche aspetto della femminilità che vi spaventa, o che forse avete avuto relazioni non facili con il sesso femminile.

Photo Credits Facebook