Uno specchio nella foresta

Il fotografo francese Xavier Hubert Brierre si è recato nella foresta del Gabon per un esperimento mirato a verificare la reazioni di diverse specie di animali selvatici di fronte alla propria immagine riflessa.

Uno specchio nella foresta

Un video girato nella foresta equatoriale del Gabon mostra come reagiscono leopardi, scimpanzé, gorilla, elefanti ed altre specie quando si trovano di fronte alla propria immagine riflessa in uno specchio. Ci si chiede se siano davvero in grado di riconoscersi, ma le loro reazioni sono molto bizzarre e sicuramente molto interessanti dal punto di vista dello studio del comportamento animale?

Le immagini sono state realizzate da Xavier Hubert Brierre, un fotografo francese che nel 2015 è volato in Africa per questo interessante esperimento, per il quale ha utilizzato di un grosso specchio e di una serie di sensori di movimento, che facevano scattare una telecamera nascosta ogni volta che un animale passava nei paraggi.

Uno specchio nella foresta

Le reazioni sono state le più disparate: c’è chi lancia un’occhiata furtiva e poi si allontana indifferente, chi osserva incuriosito, chi si spaventa, chi colpisce lo specchio per difendersi dalla presunta minaccia. L’elefante, ad esempio, non mostra alcun interesse, si specchia brevemente, poi va via. Il leopardo cerca un contatto con la propria immagine riflessa. Il gorilla aggredisce lo specchio, mentre tra gli scimpanzé emergono reazioni contrastanti, che spaziano da movimenti di nervosismo ad atteggiamenti narcisistici.

L’esperimento non aveva alcun intento scientifico nelle intenzioni del fotografo ed era solo mirato a documentare la reazione degli animali selvatici di fronte allo specchio e ad osservare i comportamenti delle varie specie. Nel suo intento di incuriosire il grande pubblico, l’esperimento è brillantemente riuscito, infatti il video è diventato subito virale ed ha raccolto moltissime visualizzazioni su YouTube.

Photo Credits: Twitter