Il cane va al rifugio con la proprietaria per prendere un amico e sceglie un gatto

Ecco la storia del cane Raven che è stato portato in un rifugio dalla proprietaria a scegliere il suo nuovo amico: e lui ha deciso per un gatto, Woodhouse

Non è così raro (e lo sappiamo bene) scegliere un gatto come migliore amico. Sono creature affascinanti, misteriose, dalle quali c’è sempre molto da imparare. Anche per un cane. Già, perché la storia che vogliamo raccontarvi oggi è proprio quella di un cane che ha scelto come amico un gatto: loro sono Raven e Woodhouse, un cane e un gatto molto particolari uniti da un sentimento unico. Anche perché come ha raccontato la loro mamma umana, i due si sono proprio scelti.

O, meglio, è stata proprio Raven a scegliere Woodhouse in una struttura per animali abbandonati. La proprietaria, infatti, ha portato con sé il 4 zampe nel centro adozioni: “A Raven sono stati ‘presentati’ 4 gattini al rifugio – ha detto – ma lei senza esitazioni si è avvicinata subito a Woodhouse, un micio tenerissimo“.

Si sono piaciuti subito – ha continuato la ragazza – E’ nato tra loro un feeling straordinario, come se si conoscessero da tutta la vita“. Infatti, da quando Raven ha optato per Woodhouse i 2 sono inseparabili. Al punto che la loro proprietaria ha pensato di aprire per loro un canale Youtube e un profilo Instagram, in modo che tutto il mondo potesse rendersi conto del loro splendido rapporto.

Hanno riempito di gioia le mie giornate – ha poi concluso la giovane – E’ come se la mia vita fosse più completa, da quando loro ne fanno parte“. Anche perché, da quando si è trasferita lontano dalla sua famiglia, la ragazza si sentiva sola. “Avere loro 2 accanto mi aiuta moltissimo a vivere serenamente la mia prima esperienza di vita da single“.

Foto by Facebook