Cani a San Valentino: 7 buone ragioni per innamorarsi di loro

Domenica 14 febbraio: San Valentino, la festa dell’amore e degli innamorati. E se, come dicevamo ieri, non c’è amore più grande di quello del cane per il suo proprietario è anche vero che ci sono moltissime ragioni per cui un quadrupede è il miglior “Valentino” di sempre. I motivi? Sono tantissimi, ma noi ne abbiamo raccolti qui 7 che vi andiamo a elencare, anche se siamo sicuri che voi ne sapreste indicare certamente di più.

Punto uno: al vostro cane non interessa come vi vestite. Al cane piacerete sempre, anche senza vestiti firmati o tacchi vertiginosi. Anzi, per farlo felice basterà indossare la vecchia tuta e le scarpe da ginnastica con cui siete soliti portarlo a spasso. Due: fare un regalo al vostro 4 zampe non è poi così difficile e nemmeno troppo costoso. In commercio, esistono moltissime ossa finte, palline e collari, nonché snack golosi che lui apprezzerà sicuramente. Tre: non è pretenzioso in fatto di cibo. Una cosa è certa: lui mangerà qualsiasi cosa gli darete e ne sarà comunque contento.

Quattro: non è difficile intuire cosa vorrebbe il vostro cane per San Valentino e con lui, non rischiate mai di fare brutte figure. In fondo le vostre aspettative sono sempre le stesse di tutti gli altri giorni dell’anno: vuole stare con voi. Cinque: vi piacciono le coccole? Non ci sarà nessuno più felice del vostro cane nel farvele. Sei: se amate dormire abbracciati a qualcosa di caldo e morbido, il cane è quello che fa per voi. Anche perché condividere con il 4 zampe il vostro letto vi farà avere sonni sereni. Sette: per sentirsi amato un cane non ha bisogno di fiori o cioccolatini o regali, ma solo di starvi vicino, potete dire la stessa cosa per le persone?

Foto by Facebook