Il gattino viola Smurf ha trovato un’amica: Wanda, una micia cieca [VIDEO]

Quando vi abbiamo raccontato del piccolo Smurf, il gattino “puffo” prima tinto di viola che poi era stato usato come un’esca per addestrare i cani al combattimento, in molti si sono preoccupati per la sua sorte. E tantissimi ci hanno chiesto se potevamo avevere aggiornamenti sul suo stato di salute o meno.

E cosa c’è meglio di questo nuovo video (che potete vedere pubblicato al termine dell’articolo) e che mostra come il felino sia in netta ripresa? Niente secondo noi. Il piccolo, ovviamente è ancora ospite del rifugio che lo ha salvato, i Nine Lives Foundation in California, ma ha superato brillantemente l’operazione alla zampina e ha anche trovato un amico. Anzi, a dire la verità, un’amica, Wanda, una gatta cieca.

Nel filmato si vede il micetto, che come sappiamo rimarrà tinto di quella particolare nuance per tutta la vita (infatti chi lo ha ridotto così ha utilizzato una vernice permanente di quelle che adoperano le ditte per colorare definitivamente i capi di abbigliamento), fare i grattini alla compagna bianca e nera e, da quanto raccontano i responsabili della struttura, da qualche giorno i due animali sono diventati davvero inseparabili, tanto che fanno tutto insieme: mangiano, giocano, dormono.

Insomma, pare proprio che dopo tanta crudeltà, per Smurf sia giunto il momento di una nuova esistenza più serena, come tutti gli animali e non solo i gattini meriterebbero. E poiché anche Wanda si trova ricoverata al Nine Lives Foundation quello che ci si chiede ora è se sarà possibile trovare un’adozione per entrambi i pelosi. Separarli ora che si sono trovati sarebbe un’altra sofferenza ed entrambi ne hanno già passate troppe… non credere anche voi?

Foto by Facebook