Un uomo prende a calci un cane, gli amici randagi si vendicano sulla sua auto [FOTO]

La vendetta è un sentimento umano, che non appartiene agli animali. Perché loro, per tanti versi, sono superiori a noi, dobbiamo ammetterlo. Ma, secondo questa storia, invece, le cose non vanno sempre così. E se dobbiamo esprimere un giudizio in merito, ci viene da dire meno male.

Ma andiamo con ordine. La vicenda di cui vogliamo parlare si è svolta in Cina, in un parcheggio di Shijiazhuang, in provincia di Hebei. Sappiamo già che il rispetto per i 4 zampe non è innato nella popolazione cinese, poiché in molte zone della nazione è ancora in voga la barbara usanza di mangiare carne di cane. E forse è per questo che un uomo, quando dopo aver parcheggiato la sua auto si è trovato di fronte un randagio in cerca di un po’ di cibo ha pensato bene di prenderlo a calci e di scacciarlo in malo modo. L’animale non ha reagito, né abbaiato. Si è limitato ad allontanarsi in tutta fretta, ferito nell’orgoglio e nel fisico. A quel punto l’uomo è entrato soddisfatto nel locale in cui era diretto.

Il cane, però, è tornato sul posto in cui era stato maltrattato con un “paio di amici”, sì altri due cani, e insieme hanno iniziato a mordere e a graffiare la vettura dell’aggressore di animali. Alcuni passanti li hanno fotografati e le immagini sono state addirittura prima sul quotidiano locale e poi anche dalla CCTVNews su Facebook, tanto che ora stanno facendo il giro del mondo. Certo, è anche vero che non possiamo essere certi che quella fosse una vendetta, ma a noi piace pensare che a smuovere i pelosi contro quella macchina sia stato proprio un senso di giustizia. Guardate le foto del resto e giudicate voi.

Foto by Facebook