Due Pit Bull si sposano: salvati da abusi celebrano la loro nuova vita insieme

Fin dal loro primo incontro allo Speranza Animal Rescue, Abbey e Zeus sono diventati inseparabili: entrambi Pit Bull, entrambi con un passato di sofferenza alle spalle, nella vicinanza reciproca hanno trovato la forza per andare avanti. E, solo qualche giorno fa, la loro unione è stata consacrata da un matrimonio in piena regola celebrato all’aperto. Lei era bellissima con la sua gonna in tulle e lui addirittura raggiante con tanto di papillion.

Nel video che vi proponiamo al termine dell’articolo potete vedere i momenti salienti delle nozze: lui aspetta la sua bella all’altare (dopo un primo momento di caos vista anche l’emozione) e quando lei finalmente arriva è tutta una festa. No, non siamo impazziti: lo sposalizio è avvenuto sul serio, ma il motivo di tanta enfasi è che è stato fatto per far conoscere l’associazione e il lavoro che gli esperti impiegati nello Speranza Animal Rescue fanno ogni giorno per cercare di recuperare cani che normalmente vengono considerati difficili, soprattutto se sono Pit Bull e sono stati vittime di abusi.

Abbey, infatti, era stata addestrata per i combattimenti e quando è stata salvata non andava d’accordo né con gli esseri umani, né con gli altri cani. Zeus era stato maltrattato dal suo stesso proprietario e quando è arrivato al rifugio era ferito nel corpo e nello spirito. Le cure mediche lo avevano poi rimesso in piedi ma ora era senza un occhio e continuava a diffidare di tutti. Poi è avvenuto il miracolo: i due si sono conosciuti e da quel momento è iniziata una nuova vita insieme. “Abbey non andava d’accordo con altri cani e Zeus non era sicuro di sé con gli sconosciuti o altri cani – ha detto un volontario della struttura – Fino a quando si sono incontrati“.

Fin qui tutto bene quel che finisce bene, quindi, ma i due avrebbero mai trovato degli adottanti disposti a prenderli entrambi? Fortunatamente per loro sì. Una giovane coppia, i Moretti, ha infatti deciso di dar loro una casa e, poi, ha voluto celebrare questa nuova vita insieme con un matrimonio. Un modo originale per rinnovare promesse d’amore eterno, quelle tra i due cani e quelle con i proprietari che si sono impegnati a trattarli e a rispettarli finché “morte non li separi”.

Foto by Facebook