Gwen Stefani crea Harajuku Lovers, una linea per cani: cappotti, collari e giochi ispirati ai manga

Gwen Stefani è una cantante di fama internazionale, ma anche una nota imprenditrice, una stilista nonché una vegana convinta e grande amante del mondo animale. Tanto che, quando crea un abito o un paio di scarpe, lo fa nell’assoluto rispetto della natura e senza mai usare pellami o pellicce. Ma l’ex leader dei No Doubt è anche una che ama osare e sfidare le convenzioni, per questo ha deciso di sperimentare le sue conoscenze nel campo della moda in un altro ambito: quello degli accessori per cani. Ed è così che è nata una coloratissima collezione Harajuku Lovers ispirata ai Manga, disegnata da Gwen e realizzata da Petco.

La Harajuku Lovers comprende un po’ di tutto: collari, cappottini, magliette e giochini (compresa una scarpa da rosicchiare), in tutto 30 capi per i 4 zampe o, meglio, per tutti quei proprietari fashion addict anche quando si parla dei propri amici pelosi. Inoltre, i prezzi sono competitivi e accessibili a tutte le tasche e vanno dai 5 dollari ai 20. Insomma, qualcosa pensato davvero per tutti coloro che desiderano cambiare look al proprio pelosetto senza spendere una fortuna, ma con la garanzia di una grande azienda. La collection è appena uscita sul mercato in America (i clienti italiani possono acquistare gli oggetti online) e a quanto pare, sta già ricevendo un grande successo. Anche se, a dire il vero, la più contenta sembra essere proprio la stilista che oltre a essersi molto divertita durante le fasi di lavorazione, ora è anche entusiasta del risultato.

Sulle sue pagine social, infatti, Gwen continua a postare immagini dei suoi modelli. Anche perché uno dei cani delle foto è un piccolo Volpino di Pomerania, Chloe, proprio come il suo amato cucciolone con cui viene spesso fotografata per le vie di Los Angeles. Ma come si vede dalle foto la linea Harajuku Lovers non è solo per cani di piccola taglia. Date un’occhiata alla pagina Facebook dell’azienda per trovare il modello che meglio si adatta al vostro amico.

Foto by Facebook