I gatti hanno una “super vista” psichedelica che gli permette di “guardare oltre”

I gatti vedono cose che noi non vediamo. Il che se da un lato accresce l’alone di misticismo che c’è intorno a questi splendidi animali, dall’altro spiega anche molti loro atteggiamenti misteriosi. Una recente ricerca, riportata dal sito www.discovery.com e pubblicata su Proceedings of the Royal Society B, ha svelato il segreto della “super vista” dei mici: i loro occhi, infatti, sono in grado di rilevare i raggi ultravioletti (UV). Questi pelosi, quindi, vedono questa forma di luce che di solito è invisibile all’uomo: “Esempi sono pattern sui fiori che indicano dov’è il nettare – ha Ronald Douglas, tra gli autori della ricerca insieme a Glen Jeffery – sentieri di urina che portano alla preda. Ma non solo i gatti: le renne, ad esempio, riescono a vedere un orso polare sulla neve, dal momento che la neve riflette i raggi UV e la pelliccia dell’orso non lo fa“.

Douglas che è un professore di biologia presso l’University di Londra e il collega Jeffery, professore di neuroscienze presso l’University College londinese, hanno infatti stabilito che gatti, cani, roditori, ricci, pipistrelli, furetti e okapi rilevano tutti sostanziali livelli di UV. Già da tempo agli scienziati era noto di come le api fossero in grado di individuare il nettare, tuttavia si è sempre pensato che la maggior parte dei mammiferi non lo fosse poiché posseggano dei filtri, come quelli dell’uomo, che impediscono agli UV di raggiungere la retina.

Questa capacità potrebbe anche aiutare a spiegare il motivo per cui i gatti siano ossessionati da oggetti insoliti, come i fogli di carta. Spesso nella carta, nei tessuti, nei detersivi per bucato, in alcuni cosmetici cosmetici e shampoo vengono aggiunti degli additivi chimici sbiancanti per farli apparire più luminosi. Dal momento che questi sbiancanti chimici assorbono la luce nello spettro degli UV, potrebbero apparire diverse, o risultare più evidenti, gli animali sensibili ai raggi UV. Per questo se vedete i mici lottare con una federa o ingaggiare un folle inseguimento con un foglietto arrotolato non preoccupatevi. Il vostro cucciolo non è impazzito, né ci sono i fantasmi in casa, la colpa è proprio della sua super vista: voi forse non vedete niente, ma lui sì.

Foto by Facebook