Cani: 25 modi in cui dimostrano il loro amore

Tra proprietari di pet, si sa, è guerra aperta: sono più amorevoli e dediti i cani o i gatti? In realtà, è difficile anche per i cosiddetti esperti arrivare a una conclusione. Perché questi pelosetti hanno modi completamente differenti di rapportarsi agli esseri umani. A dare un giudizio di merito, però, ci ha provato (scherzosamente) la giornalista di The Guardian Bella Mackie che, dopo aver scritto un articolo sui “25 modi in cui un gatto dimostra il suo affetto”, è stata subissata di critiche dai cinofili convinti. Per questo ha deciso di pubblicare un altro pezzo (sempre ricco di ironia) sul perché Fido sia meglio di Micio, soprattutto nelle sue esternazioni d’amore. Ecco, quindi, i 25 modi per cui un cane vi ama meglio di un gatto.

Al numero uno, Bella mette le crisi isteriche con cui i 4 zampe accolgono il vostro ritorno a casa (anche se, magari, eravate semplicemente nell’altra stanza). Due: come vi lecca freneticamente il volto. Tre: l’emozione che ci mettono nel saltarvi addosso. I vostri, infatti, non sono lividi, ma segni d’amore. Quattro: il modo in cui portano addosso con disinvoltura ogni vostro indumento (anche intimo) solo per sentire il vostro odore. Il cane di Bella, ad esempio, ama accogliere il postino con i suoi reggiseni in bocca e al postino sembra non dispiacere.

Cinque: quando sono a spasso e invece di passeggiare vi saltano in braccio. Sei: quando spingono il vostro partner fuori dal letto. Un po’ come a dire “guai a te se tocchi la mia persona”. Sette: quando mastica il vostro tappeto. In realtà lo fa per voi, per farvi acquistare arredi più belli. Otto: quando invece di giocare con altri cani o correre nel prato, vi costringe a tirargli la pallina. Il cane è intelligente e, in questo modo, vi spinge a fare più esercizio fisico. Nove: quando cerca di entrare nella vasca da bagno con voi (anche se qui la giornalista sostiene che potrebbe essere una particolarità del suo cane). Dieci: quando vi sveglia la mattina presto è amore. Non vorrete mica arrivare tardi al lavoro?

Undici: il cane vi ama quando vi sorride. Dodici: quando “seleziona” le vostre compagnie. Se non siete certi della persona che vi ha chiesto un appuntamento, fategli conoscere il cane: sarà il cucciolone a dirvi se va bene per voi. Tredici: è amore quando si accuccia sempre vicino a voi, anche mentre state facendo una posizione yoga difficile sul pavimento. Quattordici: quando vi segue. Ovunque. Sempre. Quindici: quando si siede e vi guarda. Sedici: quando vi aspetta vicino la finestra o la porta. Nemmeno il vostro amante lo fa. Diciassette: quando è geloso di voi e delle vostre attenzioni.

Diciotto: il cane che tira al guinzaglio vi ama. Ma lo fa sempre per voi, per mantenervi forti e in salute. Diciannove: quando mangia qualsiasi cosa cada sul pavimento solo per aiutarvi a riordinare. Venti: quando è protettivo. Ventuno: quando vi offre i suoi giocattoli. Ventidue: quando siete tristi evi permette di piangere sulla sua bella pelliccia calda. Ventitre: quando farebbe di tutto per vedervi contenti anche se non sta bene. Ventiquattro: quando farebbe di tutto per vedervi contenti anche se siete voi a non stare bene. Venticinque: quando vi “prende a musate”, un vero e proprio gesto d’amore. Bella Mackie, infine saluta i lettori con una promessa: “Il prossimo articolo sarà sui 25 modi in cui il vostro pesce rosso vi odia“. E noi non vediamo l’ora di leggerlo.

Foto by Facebook