Modella in aereo col gatto “clandestino”: panico a bordo e il volo viene dirottato

Portare un animale in aereo non è sempre facilissimo. Ci sono diverse regole da tener presente quando si viaggia, obblighi sanitari da rispettare e regolamenti aziendali (che variano da compagnia a compagnia) da tener presente. Soprattutto quando si parla di voli intercontinentali. Insomma, organizzare un viaggio con il proprio pet al seguito non è impossibile, certo, ma richiede una buona dose di tempo e di precisione. Cose che, evidentemente, sono mancate alla modella Zaneta Hucikova che ha deciso di partire da Las Vegas in direzione Francoforte con il suo gattone ben nascosto nel bagaglio a mano. Lei non aveva tempo da perdere per le noiose pratiche burocratiche.

Modella in aereo col gatto “clandestino”: panico a bordo e il volo viene dirottato

Ovviamente, una volta a bordo, però la presenza del felino non è passata inosservata. Quando il peloso ha infatti iniziato a miagolare (giustamente) il personale si è accorto del “clandestino”. Così, dopo aver ricordato all’indossatrice 34enne che esistono leggi e norme per trasportare i pet domestici, le è stato anche detto che il volo sarebbe stato dirottato e che lei sarebbe dovuta scendere a Denver, in Colorado, e non in Germania come aveva programmato. Inoltre, fino all’atterraggio, per la sicurezza del volo e dei passeggeri, il gattone avrebbe proseguito il suo viaggio chiuso in una delle toilette.

mod
La cosa però ha mandato su tutte le furie Zaneta, non solo perché i suoi progetti vacanzieri avrebbero subito un forte ritardo, ma soprattutto perché non sopportava l’idea che il suo inseparabile amico potesse rimanere chiuso da solo in bagno. Così ha prima iniziato a urlare e imprecare contro una hostess e poi l’ha aggredita fisicamente. “Ho legami con la mafia, questo aereo ve lo faccio esplodere“. I piloti sono stati così costretti a compiere un atterraggio di emergenza all’aeroporto di Denver, facendo scortare il velivolo da due F16 immediatamente levatisi in volo dalla base di Buckley, in Colorado. E immaginate il panico degli altri passeggeri. Giusto rispettare le norme, ma forse il micio non era poi così pericoloso…

IL GATTO CHE VOLA SU UN AEREO DI NASCOSTO [VIDEO]

Foto by Instagram