Gatti e proprietari: 15 indizi per capire se preferite i mici alle persone

I gatti sono meravigliosi e unici, questo lo diciamo sempre. Quando diventano parte integrante di una famiglia, poi, sono davvero insostituibili: bastano le loro fusa per sentirsi meglio anche nelle giornate più scure. Chi ha la fortuna di vivere con uno di loro lo sa perfettamente: non scambierebbe mai il suo amico peloso con nessun altro animale. E, a volte, nemmeno con le persone. Per celebrare l’orgoglio felino (nonché quello “gattaro”), quindi, Il Mattino ha raccolto e diffuso una simpatica classifica dei 15 motivi che vi faranno capire se amate i mici più degli esseri umani e noi ve la riportiamo fedelmente. Vi ci riconoscete?

Numero uno: avete più selfie col vostro gatto che con i vostri amici e parenti. Due: parlate col micio e rispondete ai suoi miagolii come se capiste davvero ciò che lui vuole dire. Tre: vi manca sempre quando non siete a casa e vi chiedete spesso se voi mancate a lui. Quattro: spendete più soldi per i regali per il tuo vostro gatto che per i familiari. Cinque: prima di partire per un viaggio, vi preoccupa di più lasciare il peloso che la casa. Sei: parlate delle sue imprese con chiunque, mostrando foto e video in cui lei lui è protagonista.

Sette: i vostri amici pensano ad avere dei figli in futuro, mentre voi preferite pensare ad adottare altri gatti. Otto: la cosa che vi fa più sorridere è vederlo aspettarvi alla finestra quando tornate a casa. Nove: se vi capita di accarezzare un altro micio quando siete fuori, temete che al vostro rientro il vostro cucciolone possa essere geloso. Dieci: preferite restare in casa con lui sul divano, anziché uscire. Undici: odiate chiunque non ami i gatti. Dodici: amate tutto ciò che fa, danni compresi. Tredici: dividete il cibo con il vostro gatto. Quattordici: quando dorme, anche se si trova in posti dove non dovrebbe, non riuscite a spostarlo perché è “troppo dolce”. Quindici: ogni volta che vedete un gatto per strada vorreste portarlo a casa.