Il gatto che vola: sale di nascosto a bordo dell’aereo e il pilota prende quota [VIDEO]

I gatti hanno paura di volare? Assolutamente no. Anzi, sono talmente temerari, da tentare anche il “volo libero e senza cinture”. O, almeno, questo è quello che è successo solo pochi giorni fa a Kouroi, nella Guyana francese, quando Romain Jantot, un giovane istruttore di volo del Club Iulm, si è ritrovato a bordo del suo velivolo, un modello ultraleggero, un micio “clandestino” che, incurante del pericolo, o più semplicemente distratto, aveva scelto l’ala del mezzo per schiacciare un pisolino e non aveva fatto in tempo a scendere.

Il gatto che vola: sale di nascosto a bordo dell’aereo e il pilota prende quota [VIDEO]

Come potete vedere nel video qui proposto (realizzato grazie a una speciale telecamera posizionata a bordo degli aerei della scuola di aviazione) Romain si è accorto dell’eccezionale presenza felina solo quando ormai si trovava in aria. Il micetto, un esemplare bianco e nero a pelo lungo, infatti, si è avvicinato piano piano al pilota e alla sua passeggera quando ha capito di essere in trappola e ha iniziato ad avere paura e a miagolare. Dopo lo stupore iniziale dei due, comunque, Jantot ha avuto la prontezza di spirito e l’esperienza di fare dietrofront e tornare all’aeroporto. E, fortunatamente, quando è atterrato, anche il gatto è arrivato sano e salvo.

VIDEO: IL GATTO CIECO CHE SCALA LE MONTAGNE

Certo, ci è voluto qualche istante per farlo scendere (il gatto era come paralizzato), ma alla fine tutto è andato per il meglio. Come ha spiegato il portavoce dell’areo club: “Per vostra informazione il gatto sta bene e continua il suo ruolo come mascotte“. Anche se, come ha scherzosamente affermato l’istruttore Jantot (che poi è anche quello che ha messo il video su YouTube che in nemmeno 24 ore ha raggiunto quasi 6 milioni e mezzo di visualizzazioni), oramai prima di partire e di allacciare le cinture, bisognerà fare un’altra operazione: rimuovere il gatto dalle ali.

Foto by YouTube