Cani: lo stress aumenta se i proprietari sono maschi. Uno studio lo dimostra

Siete sotto stress? Bene, lo sarà anche il vostro cane, ma soprattutto se siete uomini. E’ questo il risultato di un innovativo studio pubblicato su Physiology & Behavior che sostiene che se un essere umano maschio è preoccupato per qualcosa o teso per qualche motivo (come ad esempio una gara), lo sarà anche il suo amico a 4 zampe. La ricerca è stata realizzata analizzando i concorrenti (sia cani che proprietari) di diverse competizioni canine. In questi eventi, infatti, animali ed esseri umani solitamente producono i livelli più alti dell’ormone dello stress e questi livelli sono destinati a salire ancora quando cani e proprietari maschi devono gareggiare insieme.

A quanto sembra, l’esperimento è stato eseguito da un gruppo di scienziati su 58 possessori canini (44 donne e 14 uomini) e, ovviamente, altrettanti animali. Questi però non dovevano fare nulla di straordinario, né sottoporsi a prove particolari, semplicemente, alla fine della gara a cui avevano partecipato, hanno dovuto “consegnare” i propri campioni di saliva (lo hanno fatto sia umani che pelosi). Dopo le analisi di laboratorio, quindi, si è scoperto che i livelli dell’ormone dello stress erano significativamente più alti negli uomini e nei loro cani, mentre il livello era di poco più alto del normale nelle donne e per lo più invariato nei loro cuccioloni.

I GATTI PREFERISCONO LE DONNE ANCHE PER GLI AGGUATI

Da ciò ne deriva non solo che le donne interagiscono diversamente con i cani, ma anche che il sesso del cane non influisce sul suo “sincronizzarsi” con il proprietario (i risultati non sono cambiati tra animali maschi o femmine). In realtà è proprio il contrario. Probabilmente, quindi, i cani percepiscono gli odori e i segnali involontari dei padroni maschi, come il linguaggio del corpo, le espressioni facciali e i differenti tipi di tocco, che sono il primo veicolo di trasmissione dello stato psicologico tra cane e proprietario. Per evitare tutto questo stress, quindi, meglio imparare a rilassarsi un po’ e ammorbidirsi nei modi come fanno le “colleghe” donne: il vostro cane, di certo, vi ringrazierà.

Foto by Facebook