EF Loves Dogs: la linea fashion di Elisabetta Franchi che aiuta gli animali in difficoltà

Collari, guinzagli, ciotole. Ma anche cuscini, trasportini e, persino, carte da gioco. Sono solo alcuni dei prodotti della nuova linea EF Loves Dogs che la nota stilista Elisabetta Franchi ha creato per tutti coloro che amano gli animali, ma non vogliono rinunciare a un tocco fashion, anche quando si tratta di fare una semplice passeggiata intorno al palazzo con il proprio cane. E c’è di più: il ricavato delle vendite sarà infatti devoluto in beneficenza per sostenere iniziative a tutela della difesa degli animali.

EF Loves Dogs: la linea fashion di Elisabetta Franchi che aiuta gli animali in difficoltà

Perché Elisabetta Franchi gli animali tutti e, soprattutto i cani, li ha nel cuore da sempre, è una passione che ha ereditato dalla madre. “Nella mia vita i cani ci sono sempre stati – ha detto in un’intervista al magazine Vanity FairQuando ero piccola, siamo arrivati ad
 averne dieci. Dopo la nascita di mia figlia, per i primi sei mesi non potevo fare a meno
 di provare più trasporto per i miei cani che per lei: loro stavano con me da anni, Ginevra 
era appena arrivata. Ho pensato di aver bisogno di uno psicologo. Per fortuna mi
 hanno spiegato che era normale“. E se al momento in casa i figli sono 2, i 4 zampe sono “solamente” 5. Ma tanto sa già che presto ne arriverà qualcuno in più, perché se un cane ha bisogno d’aiuto lei non sa dire di no.

elisabetta

ef 1

Persino nella sua azienda i cani sono i benvenuti. Compresi quelli dei suoi dipendenti. Tanto che ce ne sono sempre circa 12 o 13 liberi di scorrazzare per i corridoi e gli uffici e che, assicura, non litigano mai. Anzi, danno a tutti la giusta ispirazione. In un certo senso, per questo è nata EF Loves Dogs, ovvero per “ripagare” tutto ciò che questi animali fanno ogni giorno per gli esseri umani. Perché acquistando un qualsiasi prodotto della gamma si contribuisce ad aiutare i cuccioli e cuccioloni meno fortunati e che non hanno un proprietario che si occupa di loro. Essere sempre alla moda, dunque, non è mai stato tanto giusto.

CANI E COLLARI: A OGNUNO IL SUO

Foto by Facebook