Il gatto si finge morto (e il cane ci crede): VIDEO

Una mattina come tante. Che comincia nel solito modo: risveglio, saluto ai padroni, la pappa per fare il pieno di energie. E poi fuori, insieme, per giocare spensierati fino all’ora di pranzo. Sì, una mattina come tante. Fino a quando succede qualcosa. Steso sull’asfalto, il gatto perde il suo soffio vitale. Resta là, immobile. Occhi chiusi, membra rigide. Il cane lo guarda attonito, aspetta che ricominci a muoversi, nutre speranze. Ma niente. Allora il panico si fa strada nel suo animo: “Gesù, è morto!“, pensa. Combattuto fra l’istinto di restare lì con lui e quello di cercare soccorsi. Poi… Poi è una frazione di secondo: il gatto si rimette in piede e scatta via velocissimo. Il cane lo insegue subito, ma lui ha già guadagnato tempo con quella mossa diabolica. Si dice che i gatti siano di gran lunga più scaltri dei cani; non vogliamo giudicare, lungi da noi tale idea, ma guardate il video…