Cani e gatti usano la destra o la sinistra? Scoprirlo è facile

E’ proprio vero: il regno animale non smette mai di regalare informazioni preziose. Per esempio, avete mai pensato che, come gli esseri umani, anche cani e gatti possono essere destrorsi (ovvero posso usare la destra) o mancini? E cosa determina il maggior utilizzo di di una zampa, ma anche di un occhio rispetto all’altro? Dipende tutto dall’organizzazione spaziale del cervello: ogni regione è, infatti, responsabile di alcune specifiche funzioni.

Questo significa che la predominanza di un emisfero rispetto all’altro, e quindi di un lato del corpo rispetto all’altro, dipende dalle aree coinvolte di volta in volta nelle varie operazioni. Resta indubbio che individui diversi possono svolgere lo stesso compito impegnando di aree differenti del cervello: ecco perché alcuni di noi, pur scrivendo o giocando a tennis con la mano destra, diventano mancini quando si tratta di prendere a calci un pallone. E lo stesso accade anche tra gli animali. Dunque, osservando con attenzione i nostri amici pelosi possiamo imparare molto sul loro comportamento e, in alcuni casi, anche sul loro stato d’animo.

PERCHE’ I GATTI MUOVONO LA CODA

Se siete gli orgogliosi proprietari di un cane, ad esempio, dovreste fare molta attenzione alla direzione in cui scodinzola. Se muove furiosamente la coda verso destra significa che è felice e ben disposto verso chiunque gli sta venendo in contro. Se, invece, la coda si muove prevalentemente verso sinistra significa che si sente a disagio e potrebbe battere in ritirata o, se messo alle strette, mostrare addirittura una reazione aggressiva.

Se, al contrario, il vostro amico a quattro zampe è un gatto, il discorso è un po’ più complesso. Infatti, in questo caso la lateralizzazione sembra essere legata al sesso. Due psicologhe della Queen’s University di Belfast, Deborah Wells e Sara Millsopp, hanno recentemente scoperto che la maggioranza dei gatti maschi è destra, mentre le femmine sono per lo più mancine. Volete sperimentare sul vostro micio? Dategli un bicchiere con dentro un bocconcino preferito e osservate con quale zampa prova a estrarne il contenuto.

Foto by Facebook