Cani agitati e nervosi? Basta una copertina “magica” secondo Angelo Vaira

Ci sono cani che vivono un costante stato d’ansia. Per la loro incolumità, per quella dei loro padroni, per la paura del mondo che li circonda. Il che, il più delle volte, li rende aggressivi verso i loro simili o, peggio che mai, verso gli altri esseri umani. Con il risultato di diventare, a volte, davvero ingestibili. Che fare? A suggerirlo è Angelo Vaira, istruttore cinofilo (anche se lui stesso preferisce chiamarsi “agevolatore della relazione con il cane“), nonché conduttore tv, nel suo libro Dritto al cuore del tuo cane.

Qui, però, la premessa è d’obbligo. I cani conoscono il mondo attraverso dei processi di apprendimento chiamati ancoraggi, con i quali associano uno stimolo a uno stato emozionale positivo. Noi possiamo sfruttare a nostro vantaggio il processo di “ancoraggio” facendo in modo che il cane associ, ad esempio, alla propria copertina, una sensazione di calma e di appagamento.

In questo modo, basterà portarsi dietro la sua copertina per avere un cane perfettamente a suo agio in ogni situazione: a casa di amici, al ristorante,in albergo, in barca, sul camper e chi più ne ha più ne metta. Il punto fondamentale è insegnare al nostro amico a quattro zampe che la sua copertina è fonte di relax e di protezione, seguendo i 5 passaggi di Vaira.

Uno: la copertina va posizionata in un punto tranquillo della casa, dove non ci sia un passaggio continuo. Due: evitate le coccole quando il cane sta riposando sulla sua copertina. Tre: non dovete mai punire il cane intimandogli di andare a cuccia o sulla sua coperta, per evitargli di associarla a qualcosa di molto spiacevole. Quattro: ogni volta che il cane riposa sulla sua copertina nessuno lo potrà disturbare. Cinque: fate in modo di potenziare l’effetto benefico della copertina con dei rinforzi positivi. Se, ad esempio, dopo il sonnellino siete soliti giocare con lui, proponiamoglielo prima che si alzi. Associando tutta una serie di momenti e azioni piacevoli fin quando si trova ancora sulla sua copertina, questa diventerà per lui il posto migliore dove riposarsi e rilassarsi.

Foto by Facebook