Cuccioli di cane: il primo asilo nido è a Napoli

Il gioco come mezzo per crescere e sviluppare le proprie capacità cognitive. No, non stiamo parlando di bambini bensì di cani o, meglio, di cuccioli tra i 2 e i 5 mesi, singolari “alunni” del primo asilo nido per pet, inaugurato pochi giorni fa a Napoli in via Camaldolilli, il centro cinofilo Canbridge University. Si tratta di una vera e propria “scuola” volta a stimolare le abilità e le capacità senso-motorie dei nostri piccoli amici a quattro zampe, e che rappresenta anche un valido aiuto nella gestione dei nuovi arrivati in casa, spesso molto vivaci e a volte difficili da educare.

Cuccioli di cane: il primo asilo nido è a Napoli

Vasto il programma settimanale che prevede diversi momenti come “tutti in classe, giochi di attivazione mentale”, la classica passeggiata (un aiuto per imparare a camminare correttamente al guinzaglio e a sporcare per strada), le palestrine (“impariamo a conoscere il nostro corpo attraverso nuove esperienze e sensazioni”), esercizi di calma e autocontrollo. Alle 11, poi, c’è il pappa time, mentre alle 12.30 si torna a casa.

I cuccioli, fino al quarto mese di vita, attraversano la fase più importante del loro sviluppo ed è importante che facciano in questo breve periodo il maggior numero di esperienze positiveha spiegato Ludovica Pierantoni, veterinaria comportamentalista e responsabile del Centro cinofilo Canbridge UniversityIn questo senso l’asilo nido, pur non essendo un corso di educazione, che non può prescindere dalla presenza del proprietario, rappresenta un valido aiuto nella gestione dei piccoli e una esperienza che, stimolandoli fisicamente e psicologicamente e dando al gioco una valenza educativa, potrà aiutarli a crescere in modo equilibrato“. La dottoressa Pierantoni, inoltre, ha presentato anche il progetto Puppies Day Care secondo cui veterinari comportamentalisti ed educatori cinofili qualificati si prenderanno cura del cucciolo e lo inseriranno in attività che si svolgeranno sia al chiuso che all’aperto.

Foto by Facebook