Il jack russell terrier, piccolo amico di tutta la famiglia

Jack Russel era un pastore anglicano dell’Inghilterra del 1795. Viveva a Darthmout (Devon) ed era un grande cacciatore ed appassionato allevatore di terrier. Cercando un cane che lo accompagnasse nella caccia e fosse capace di andare sotto terra per stanare volpi e conigli selezionò due razze: una a gamba lunga, il Parson Jack Russell e una a gamba corta, il Jack Russell, riconosciuto solo recentemente. Il Jack Russell è un cane di taglia piccola e molta vivacità.

Il jack russell terrier, piccolo amico di tutta la famiglia

ASPETTO: Taglia piccola, tartufo di colore scuro, corpo più lungo che largo. Il bianco deve essere il colore predominante, vi possono poi essere macchie nere o color castagna. Occhi neri, a forma di mandorla, molto vivaci. Possiede una grande forza muscolare. Il pelo può essere liscio, ruvido e broken. Il pelo liscio non ha bisogno di particolari cure, se non di essere spazzolato di tanto in tanto. Il broken invece necessita di un tipo di toilettatura chiamata stripping, da eseguire ogni due mesi; il ruvido richiede anch’esso lo stripping, ma da eseguire più frequentemente.

TEMPERAMENTO: Agile, vivace, sempre attivo. Ama vivere in famiglia ed è molto amichevole. Non ha mai paura, è simpatico e giocherellone. Grande amico dei bambini, con cui ama giocare è un fedele compagno adatto alle persone dinamiche ma anche a quelle più tranquille.

UTILIZZO: Cane da caccia da tana. Usato nelle gare di agility e nelle esposizioni di bellezza. Impiegato nella ricerca del tartufo e per la caccia al cinghiale (soprattutto in Toscana).

CURIOSITA’: Questa razza è ultimamente diventata molto di moda, dando origine ad incroci non approvati. Se il Jack Russell è aggressivo e mordace è un segno di non corrispondenza agli standard.

Photo by Facebook