Exotic Shorthair, il “Persiano a pelo corto” che fa amicizia con i cani

L’Exotic Shorthair nasce negli Stati Uniti, partendo da una selezione tra un Gatto Persiano e un Birmano alla fine del 1950. L’intento dell’allevatrice, Caterin Bussey, era quello di ottenere una razza bella come il Persiano ma con il pelo corto (di più facile cura). Per giungere all’attuale aspetto sono state necessarie altre selezioni sia con il Blu di Russia che con l’American Shorthair. E così, nel 1966, la CFA ha riconosciuto ufficialmente questa razza e l’ha registrata proprio con il nome di Exotic in onore del Gatto Persiano. In Europa invece ha fatto la sua comparsa soltanto nel 1980 e nel 1984 è stata ufficialmente riconsociuta dalla FIFE.

Aspetto
Sinteticamente l’Exotic Shorthair può essere descritto come un Persiano a pelo corto. È di taglia grande e ha un corpo compatto e muscoloso con zampe robuste e una testa rotonda e massiccia identica a quella del Persiano. Gli occhi sono ampi e rotondi con espressione dolce e le orecchie piccole. Il pelo è folto e morbido e richiede uno spazzolamento (almeno) settimanale sia per aumentarne la bellezza che per evitare le fastidiose “palle di pelo”.


Temperamento
L’Exotic Shorthair è tranquillo, gentile e rilassato, ma più vivace e giocoso rispetto al Persiano. È molto curioso. Socievole con gli altri animali, anche con i cani e con le persone, pur rimanendo molto discreto nelle manifestazioni affettuose. Raramente miagola e non è per niente aggressivo Soffre un po’ la solitudine ed è molto affettuoso e tenero con il suo padrone della cui presenza ha molto bisogno, soprattutto per farsi coccolare. Ha anche doti di buon cacciatore. È un ottimo animale da compagnia sia in case dove sono presenti bambini (a patto che siano educati al rispetto degli animali) che per le persone anziane.

Prezzo:
Può variare notevolmente sia per l’età, ascendenza e qualità estetiche dell’esemplare, ma anche per la reputazione dell’allevatore. In genere partono da un minimo di 400 fino ad un massimo di 900 euro.

Curiosità:
Sembrerebbe che il famoso cartoon Garfield sia stato ispirato proprio all’Exotic Shorthair!