Pomerania, il cane che assomiglia ad un orsetto di peluche

Il Pomerania fa parte della razza degli Spitz Tedeschi, uno dei più antichi cani dell’Europa Centrale. Prende il nome dalla regione dove questa razza veniva maggiormente allevata, la Pomerania e cioè la costa meridionale del Mar Baltico situata tra le attuali Germania e Polonia. Nel 1888 la Regina Vittoria, in visita presso la città di Firenze, ricevette in dono un Pomerania di nome “Marco” e da quel momento il cagnolino divenne il suo inseparabile accompagnatore. La Sovrana, grazie all’amore che provava per questa razza, si è dedicata all’allevamento, al miglioramento e alla sua diffusione nel resto dell’Europa. Grazie a lei nel 1891 sorse in Inghilterra il primo Club di razza e l’anno successivo venne scritto il primo standard del Pomerania. Anche Joséphine de Beauharnais, moglie di Napoleone I di Francia e Re Giorgio IV d’Inghilterra possedevano un Pomerania. Negli Stati Uniti, dove attualmente questa razza risulta essere tra le 15 più popolari, sono arrivati fin dal 1892, ma soltanto nel 1900 la razza è stata ufficialmente registrata.

LEGGI ANCHE: GLI ANIMALI PIU’ FAMOSI DEI SOCIAL MEDIA

Temperamento:
Il Pomerania è intelligente, estroverso, facile da addestrare e ama compiacere il suo padrone. E’ estremamente affettuoso, amorevole e facilmente addestrabile; adora imparare giochi nuovi grazie anche alla sua mente brillante e ricettiva. Per tali caratteristiche questi cani ottengono sempre eccellenti risultati alle gare di obedience. Possiede una grande “comprensione” e devozione nei confronti del padrone, oltre a un carattere dolce ed equilibrato. Grazie alle sue dimensioni ridotte, non necessita di molto esercizio fisico, ma piuttosto di molte attenzioni da parte della famiglia umana, dalla quale “pretende” di essere coinvolto in qualsiasi attività si stia compiendo. Ha anche buone doti da cane da guardia e abbaia se sente qualcuno che si avvicina alla porta di casa. È diffidente verso gli estranei e abbastanza socievole verso gli altri cani dai quali sa farsi rispettare benissimo. Un occhio particolare all’alimentazione perché hanno la tendenza ad ingrassare.

Aspetto
E’ un cane di piccola taglia, famoso in tutto il mondo per il suo aspetto da orsetto di peluche, il Pomerania è caratterizzato per avere un pelo liscio e soffice, tenuto sollevato da un folto sottopelo.

Impiego
Grazie al suo carattere equilibrato ed affettuoso può essere impiegato con grande successo per la pet-terapy e anche per confortare anziani o malati, oltre che, ovviamente, come cane da compagnia.

Standard di Razza
Altezza al garrese: 20 cm
Peso: adeguato alla taglia
Orecchie: erette e triangolari
Occhi: a mandorla
Pelo: ha un doppio pelo, quello di copertura lungo, dritto, sollevato e un sottopelo corto, fitto, simile all’ovatta; deve essere spazzolato almeno due volte alla settimana.
Colori: nero, marrone, bianco, arancio, grigio sfumato, ecc
Coda: cespugliosa e graziosamente portata arrotolata sul dorso

Curiosità: Il Pomerania più famoso al mondo è Boo che vanta ben 15 milioni di fans su Facebook, oltre che essere il testimonial ufficiale della compagnia aerea Virgin. Inoltre, nel 1912 riuscirono a sopravvivere all’affondamento del Titanic due soli cani su tre che erano a bordo e si trattava proprio di due Pomerania: uno di nome Lady si salvo con la sua padrona la signorina Margaret Hays sulla scialuppa numero sette; mentre l’altro (di cui non si conosce il nome) di proprietà della signorina Elizabeth Barrett Rothschild si salvò con la sua padrona sulla scialuppa numero sei.

Foto by Facebook