American Water Spaniel, il nuotatore dei Grandi Laghi

L’American Water Spaniel è un cane diffuso principalmente negli Stati Uniti e precisamente nella regione dei Grandi Laghi. La sua origine risale alla metà del 1800 e deriva da un incrocio tra l’Irish Water Spaniel e il Retriever Curly-Coated. Si può considerare una delle prime e più antiche razze di cane americane, utilizzata per la caccia e per il recupero di barche e canoe. La razza venne riconosciuta però dall’American Kennel Club solo nel 1940, perché fino a prima di tale data gli amanti della razza non volevano “rovinare” la sua reputazione di “cacciatore” con la partecipazione a gare di bellezza.

American Water Spaniel, il nuotatore dei Grandi Laghi

Temperamento

L’American Water Spaniel è un cane con eccellenti doti sportive, ma è anche un ottimo ed equilibrato cane da compagnia. Ha un carattere pieno di entusiasmo e di energia, che si esprimono al meglio durante la caccia o l’attività di riporto. Ha bisogno di esercizio fisico quotidiano che adora svolgere con la sua famiglia umana. Sono ottimi nuotatori, ma amano anche correre e giocare al parco. È molto socievole sia con gli umani (anche estranei) che con altri animali, molto ricettivo ai comandi e possiede altre sì una grande capacità di apprendimento. È molto desideroso di compiacere il suo padrone, molto intelligente ed affettuoso e adora essere al centro dell’attenzione.

American Water SpanielAspetto:
E’ un cane di taglia media, muscoloso e con un pelo riccio che richiede cura e spazzolamenti regolari. Il suo sguardo è reattivo, intelligente ed attento.

Impiego:
Per la sua agilità, intelligenza e facilità di apprendimento è un cane particolarmente adatto ad attività come l’agility o l’obedience, oltre che per la caccia o l’attività di riporto.

American Water Spaniel

Standard di Razza
Altezza: da 38 a 46 cm al garrese per entrambi i sessi.
Peso: i maschi da 13 a 20 Kg; le femmine da 11 a 18 Kg.
Orecchie: situate leggermente al di sopra della linea degli occhi, ma non troppo alte sulla testa; si presentano larghe e lunghe la cui pelle, ricoperta da folti ricci, arriva fino all’estremità del naso;
Testa: deve essere proporzionata al resto del corpo; di moderata lunghezza;
Muso: di lunghezza moderata; con labbra senza eccesso di pelle;
Tartufo: nero o marrone scuro;
Occhi: di medie dimensioni e ben distanziati tra loro; di forma leggermente arrotondata ma non sporgenti; il colore può variare dal marrone giallastro chiaro al marrone; nocciola o di tono scuro come il mantello;
Pelo: riccio o ondulato, folto e morbido e con un sotto-pelo sufficientemente consistente da proteggerlo dalle intemperie, dal freddo e dall’acqua; più folto nella zona della gola, orecchie e collo;
Colori: fegato; marrone; cioccolato fondente;
Curiosità: L’American Water Spaniel, pur non essendo un cane molto diffuso, è stato designato nel 1985 come cane simbolo dello Stato americano del Wisconsin.

Foto by Facebook