American Staffordshire Terrier, eroe coraggioso che fa di tutto per proteggere la famiglia

L’American Staffordshire Terrier, meglio conosciuto come Amstaff, ha origine nell’Ottocento in Inghilterra da un incrocio tra il Bulldog Inglese (utilizzato nei combattimenti con i tori) ed il Terrier e in principio chiamato Bull-and-Terrier, poi Pit Dog o Pit Builterrier e successivamente Staffordshire Bull Terrier. Intorno al 1870 vennero importati alcuni esemplari in America dove furono usati nei combattimenti tra cani (attività legale fino alla fine dell’Ottocento) e infine divennero noti con il nome di American Bull Terrier. Risale al 1936 l’iscrizione della razza all’Amerikan Kennel Club dove venne registrata come Staffordshire Terrier e, dal 1 gennaio 1972, come American Staffordshire Terrier.

American Staffordshire Terrier, eroe coraggioso che fa di tutto per proteggere la famiglia

Temperamento:
L’Amstaff è intelligente, leale, coraggioso, affettuosissimo, grintoso ed estremamente forte. Adora oziare in casa, ma all’aperto diventa subito un simpatico e vivace giocherellone. Instaura un legame molto forte con il suo padrone ed è molto dolce, socievole e coccolone anche con gli altri membri della famiglia. Nonostante l’uso che se ne è fatto in origine, non è affatto un cane feroce o cattivo, ma al contrario è un fantastico cane adatto a stare in famiglia. Si impegna molto per far piacere e “divertire” il suo padrone, inoltre è paziente, gentile e tollerante anche con i bambini. Ma, come con qualsiasi altro cane, occorre sempre vigilare, poiché spesso i bambini hanno un comportamento poco “rispettoso” verso i cani (o gli animali in genere). Viene definito dall’AKC come un cane dal coraggio proverbiale. Sarebbe infatti disposto a mettere in gioco la sua vita pur di proteggere il suo padrone o i membri della sua famiglia da un aggressore.

Aspetto:
L’Amstaff è un cane di piccolamedia taglia che, come si è detto, trasmette un’impressione di grande forza e potenza. E’ fisicamente solido e muscoloso, ma anche agile, atletico e rapido nei movimenti. Ha un portamento elegante e possiede uno sguardo vigile e deciso.

Amastaff Ciccioli

Impiego
L’Amstaff, grazie alla sua potenza muscolare e alla sua atleticità, è perfetto per molti sport canini come l’obedience e l’agility. Ma è anche un ottimo cane da compagnia e da guardia.

Standard di Razza
Altezza: maschi tra 46 e 48 cm al garrese; femmine tra 43 e 46 cm al garrese;
Peso: proporzionato all’altezza;
Orecchie: alte sulla testa; corte e a punta; portate semi erette o a “rosa”;
Tartufo: decisamente nero;
Testa: di media lunghezza, profonda con cranio largo e muscoli delle guance molto pronunciati; stop evidente;
Muso: di media lunghezza; ben proporzionato; mascelle ben definite;
Occhi: scuri e rotondi; ben distanziati e posizionati in basso;
Denti: completi nel loro sviluppo;
Pelo: corto e duro al tatto;
Colori: qualsiasi; non graditi bianco puro, nero focato, fegato;
Curiosità:
Sembra che un Amstaff di nome Stubby si sia guadagnato i gradi da sergente per le imprese compiute durante la prima guerra mondiale. Fu anche il cane più decorato durante tale conflitto.

Foto by Facebook