La padrona torna a casa dopo due anni: il cane sviene dalla felicità [VIDEO]

Un cane può svenire dalla felicità? A quanto pare sì! La storia sembra davvero surreale, eppure c’è un video che lo testimonia e da quando è stato caricato lo scorso 24 luglio (quindi da meno di cinque giorni) ha già superato i venti milioni di visualizzazioni. Un vero e proprio record. Effettivamente anche solo il titolo fa ridere: “Un cane sviene dall’incontenibile gioia.

La padrona torna a casa dopo due anni: il cane sviene dalla felicità [VIDEO]

La protagonista di questa simpatica clip è Casey, una cagnolina di razza Schnauzer dal manto grigio e dal carattere docile. Negli ultimi due anni non ha potuto vedere Rebecca Ehalt, ovvero la figlia dei suoi proprietari, un’amica inseparabile con la quale ha condiviso gran parte delle sue giornate. Un vero e proprio e dramma, visto che questa specie è molto attaccata al proprio padrone. Ventiquattro mesi d’assenza per l’animaletto devono essere stati davvero un’eternità; anche perché un anno canino corrisponde a sette dei nostri – o almeno così si dice – e quindi è come se la sua padroncina fosse stata via per ben quattordici anni! Mica pizza e fichi.

La ragazza si è trasferita in Slovenia insieme al neo-marito, ma non ha potuto fare a meno di tornare a casa per rivedere i genitori ed ovviamente l’amico a quattro zampe. Al suo arrivo in giardino però il cane è apparso confuso e davvero stupito, manifestando – oltre alle classiche feste di rito – anche guaiti di felicità estrema. Nemmeno un incontro a C’è posta per te o a Carramba che sorpresa avrebbe fatto commuovere così tanto il web. E poi zac. Quello che nessuno mai avrebbe immaginato: un tonfo. Casey è svenuta per qualche secondo dalla felicità. E non una, ma per ben due volte!

Già in passato su Youtube sono apparse immagini con le reazioni di cani e gatti al rientro dei loro padroni dopo tanto tempo, ma uno di loro che perdesse i sensi non si era mai visto. Ovviamente subito dopo l’animale è stato portato dal veterinario che ne ha confermato la buona salute. Nessun pericolo, solo tanta – ma davvero tanta – emozione.

Foto by Twitter