Cani e gatti influencer in Rete: 5 profili social da seguire

Da anni gli animali, cani e gatti soprattutto, hanno conquistato il web. Oggi sono titolari di pagine social e in alcuni casi sono vere e proprie macchine da soldi

Sono vere e proprie star del web e possono essere paragonati agli influencer più conosciuti della Rete. Catturano like e follower come le star del cinema ma c’è un particolare: stiamo parlando di animali, cani e gatti soprattutto. Sono loro i fenomeni del momento, come confermato dal report Forbes, che rivela come i dieci animali con più follower e fan non hanno nulla da invidiare agli uomini. Vantano milioni di like su Facebook e milioni di follower su Twitter e Instagram. Fanno tendenza, anche più di Belén Rodriguez (e viene da dire meno male). A pensarci bene, però, il mondo degli animali affascina l’uomo da sempre. Ecco perché in un mondo 2.0, ecco i cinque animali da considerare veri e propri influencer.

Boo

I suoi proprietari hanno iniziato a raccontare le giornate del loro Volpino Pomeriana nel 2009 aprendo una pagina Facebook. Oggi viaggia sui 20 milioni di like e pur non essendo il cane più seguito su Instagram ha più di 50 mila follower.

Doug The Pug

È un Carlino che in meno di 24 ore, con un video incredibile in cui gioca con un palloncino, ha realizzato più di 20 milioni di visualizzazioni. Oltre a essere tra i cani più seguiti su Instagram ha una pagina Facebook con più di sei milioni di like, un canale YouTube e un profilo Twitter.

Grumpy cat

Diventato con grande rapidità uno dei meme più famosi nel mondo, ha una pagina Facebook da quasi nove milioni di fan, un account Instagram seguitissimo e un canale YouTube. Grumpy cat è la “faccia” di una nota marca di cibo per gatti.

Jiff Pom

Un canale YouTube, unprofilo Instagram seguitissimo (oltre 7 milioni di follower su Instagram) e una pagina Fan da poco meno di due milioni di like. Stiamo parlando di Jiff Pom, come Boo un simpatico esemplare di Pomeriana. Per lui la fama arriva quando la cantante Katy Perry, lo chiama a “recitare” nel video musicale di Dark horse. Oggi è testimonial di vari brand e prodotti, ha una sua linea di merchandising e in Rete è una vera e propria star.

Lil Bub

In questo caso il protagonista è un gatto “scrittore”, che dal 2011 ha un blog, Tumblr, molto seguito. A scrivere è ovviamente il suo proprietario, che creando interesse attorno al suo felino è comunque riuscito ad “accumulare” più di tre milioni di like su Facebook, 1.7 milioni di follower su Instagram e diverse partecipazioni a pellicole cinematografiche. Su Lil Bub è stato anche realizzato un documentario.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments