A spasso con i Golden Retriever: tutte le informazioni sull’appuntamento 2017

Per il terzo anno l’associazione nazionale Amici del Golden Retriver organizza passeggiate cinofile in giro per l’Italia: sono ben 11 le città che hanno aderito all’iniziativa, con un occhio alla beneficenza

Il 17 dicembre. Segnatevi questa data nella vostra agenda perché si tratta di un appuntamento imperdibile, per gli amanti dei Golden Retriver e per chiunque abbia a cuore i nostri amici a quattro zampe. L’associazione nazionale Amici del Golden Retriver, infatti, ha organizzato per la terza volta l’iniziativa che, a pochi giorni da Natale, riunisce gli amanti di questa splendida e versatile razza, che hanno la possibilità di riunirsi in alcune tra le più belle città italiane per una passeggiata assieme ai propri pelosetti.

Undici città, un unico percorso

Roma, Viterbo, Firenze, Genova, Torino, Verona, Bologna, Rimini, Como, Napoli e Lecce. Undici metropoli perfette per fare da scenario a un unico ideale raduno fissato appunto domenica 17 dicembre. Per conoscere il punto di partenza di ognuna delle passeggiate cittadine si può visitare il sito www.amicidelgoldenretriever.it o la pagina Facebook @Amicidelgolden, così da organizzarsi e conoscere le regole necessarie. Questa iniziativa, già di per sé lodevole, assume un valore benefico grazie all’impegno benefico, sempre al centro dell’organizzazione. Dopo aver collaborato con Cuore di Genova per raccogliere fondi per l’alluvione, quest’anno viene data la possibilità di dare un aiuto concreto all’associazione salentina Cuore amico, per aiutare persone in difficoltà. Immancabili poi i punti raccolta per i canili locali.

Golden Retriver, una comunità in continua crescita

L’associazione, che conta più di 15mila iscritti, è una realtà tra le più note d’Italia e cresce di anno in anno, potendo contare sulla passione di chi la gestisce e la perfetta organizzazione dei tanti eventi in programma. Le passeggiate cittadine sono il fiore all’occhiello di questa ampia comunità che ha come punto d’unione l’amore per i Golden Retriver ed è divenuta dal 2009, anno in cui è stata fondata, un punto di riferimento per chiunque volesse postare e vedere foto dei loro cuccioli, denunciare maltrattamenti e disservizi, ricordare il loro amico fedele e anche semplicemente raccontare la propria storia a persone che condividono la passione per questa razza. Il successo della congregazione è anche dovuto al gran numero di professionisti che vi collaborano, sempre pronti ad aiutare chi cerca un consiglio, medico, caratteriale o di altro genere, sui propri amici fidati. Non resta quindi che auguravi una buona passeggiata, con la certezza di incontrare numerose persone che come voi hanno a cuore i Golden Retriver.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments