Gatti: 5 modi (più uno) per farli vivere felici a lungo

Vivere con i gatti è un’esperienza unica e affascinante. I felini sono creature meravigliose, ma non tutti sanno come renderli felici

Lo diciamo spesso: solo chi ha la fortuna di condividere la propria esistenza con un gatto può veramente capire queste creature così affascinanti ed estremamente selettive. Essere tra gli umani “prescelti” da un felino, però, non basta ad assicurare ai mici una vita lunga e felice. Ecco qualche consiglio che può sempre tornare utile.

I gatti amano il pulito

Per ogni gattino, la felicità passa anche attraverso la pulizia personale. I mici, infatti, tengono moltissimo alla loro igiene e passano ore a leccare via impurità dal proprio pelo. Per agevolare questa operazione, potreste spazzolarlo. Questo permette di eliminare il sottopelo in eccesso e la sporcizia. Non solo, anche la lettiera dovrà sempre essere pulitissima, grazie al cambio quotidiano della sabbietta, così da permettere al micio di accedervi in modo sicuro e sano.

Anche il cibo è importante

La dieta del gatto varia in base all’età dell’animale. Quello che è importante è studiare un menu sempre calibrato, perché Micio possa essere sempre sano, pieno di energia e in salute. Per questo è bene consultare il vostro veterinario di fiducia, che saprà indicarvi l’alimentazione più adatta e i prodotti migliori.

Il gioco, unico modo per crescere

Per crescere sano un gatto deve giocare. Questo perché il gioco favorisce il movimento e l’attenzione, anche in un gattone che può apparire tranquillo e sedentario. Ovviamente non serve spendere cifre esagerate in tiragraffi o giochini. Al micio bastano una scatola di cartone e il suo amico umano per sentirsi il re della casa.

Tante coccole, ma anche relax

Non è vero che i gatti non amano le coccole. Solo che sono loro a scegliere i momenti più adatti per farle. E soprattutto, non ci deve essere troppo caos intorno.

I gatti devono esplorare

Due gatti sono meglio di uno, si sa. Essere in coppia potrà alleviare almeno in parte la solitudine casalinga, quando i proprietari sono fuori. Se la situazione lo permette, inoltre, e non ci sono rischi per la loro sicurezza, lasciateli esplorare il loro territorio anche fuori dalla casa. Questo li renderà davvero felici.

Infine, anche se i gatti possono sembrare molto indipendenti, non lasciateli troppo soli. Chi decide di accogliere un micio (o qualsiasi altro animale) in casa deve sapere che questi esseri hanno bisogno di tempo e di attenzioni e di interazioni. Insomma, loro sono perfetti compagni di vita, ma anche voi dovrete essere all’altezza!

Photo Credits Facebook

Commenti

comments