Un vecchio cane salvato dalla strada coccola il fratellino scampato dall’uragano

Abbandonato in strada, il cane Roper ha avuto la fortuna di trovare una famiglia e ora ha “adottato” un pelosetto con un passato altrettanto difficile

Una storia commovente, che non può non emozionare e far riflettere sulla dolcezza dei nostri amici a 4 zampe, spesso più “umani” di moltissime persone. Il protagonista di questa bella favola è il Roper, un meticcio che ha trascorso anni in mezzo alle strade, dopo essere stato abbandonato appena nato. Una vita difficile e piena di solitudine, ma il suo carattere non si è indurito, anzi. Salvato dall’associazione di volontari Houston K-911, il peloso ha da subito manifestato una grande dolcezza, cercando il contatto e dimostrando di aver bisogno di coccole.

Un nuovo membro della famiglia da accogliere

Ogni qual volta veniva lasciato da solo, Roper si intristiva, finché non ha trovato una famiglia che lo ha scelto per accudirlo e amarlo come si merita. La texana Bev Caplan, che lavora per l’associazione, lo ha preso con sé, conquistata dall’affettuosità del cucciolone e da quello squadro triste di chi ha patito le pene dell’inferno prima di trovare l’amore. Ma la sorpresa più grande è stata qualche mese dopo, quando ha dato rifugio a un cucciolo che era stato appena salvato vicino Houston.

Il vecchio cane è un maestro

Andre, questo il nome dato al piccolo canetto, è stato trovato in una zona distrutta dall’uragano Harvey. Fradicio e impaurito, il cucciolo di pochi mesi aveva perso i genitori e si era rifugiato in una casa abbandonata, salvo per miracolo. Una volta arrivato nella sua nuova abitazione, Andre ha trovato ad accoglierlo proprio Roper, che l’ha preso sotto la sua protezione, coccolandolo per ore e facendolo sentire al sicuro. Un comportamento che ha strabiliato la loro mamma umana, che ha raccontato questa commovente storia, svelando anche che il fratellone sta sopportando le dolci angherie del nuovo arrivato, con una pazienza e una tenerezza che solo chi ha conosciuto la paura e la solitudine può acquistare.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments