Razze Coniglio: il nano e altre 7 bellissime da non perdere [FOTO]

In natura esistono moltissimi tipi di coniglio che possono essere classificati in base al peso o alle caratteristiche del mantello. Tra le varianti più note il coniglio nano e altre 7 bellissime razze.

I conigli sono dei mammiferi appartenenti all’ordine dei lagomorfi, che comprende la famiglia dei leporidi. Sono animali molto delicati e la loro vita media varia dai 2 ai 4 anni. Esistono moltissime razze di coniglio, di cui 43 riconosciute e iscritte nel registro anagrafico dell’Associazione Nazionale Coniglicoltori Italiani. Tra le razze più apprezzate e richieste negli allevamenti troviamo:

CONIGLIO ARIETE NANO

Il coniglio ariete nano è una delle razze più antiche riconosciute dall’American Rabbit Breeders Association. Può pesare da 1,6 kg a 2,2 kg circa ed è caratterizzato da orecchie molto lunghe e rivolte verso il basso. È considerato un ottimo animala da compagnia ma non deve essere sottoposto a forti stress poiché è molto delicato.

Razze Coniglio: il nano e altre 7 più incredibili che esistono [FOTO]

CONIGLIO D’ANGORA

Si tratta di una delle varietà più antiche di coniglio domestico che ha avuto origine ad Ankara, in Turchia. Questi coniglietti presentano una pelliccia molto folta (circa 8 cm) che ricopre guance, orecchie e fronte. Dal loro particolare pelo si ricava l’omonima lana pregiata, prodotta specialmente in Cina.

Razze Coniglio: il nano e altre 7 più incredibili che esistono [FOTO]

CONIGLIO DEILENAAR

Il coniglio Deilenaar nasce nel 1930 in Olanda. Questa razza fu riconosciuta nei Paesi Bassi nel 1940, nel 1975 in Germania e alla fine degli anni ’80 in Inghilterra. Si suppone che i conigli Deilenaar siano stati creati dall’incrocio tra il coniglio Cincillà, il coniglio Rosso di Nuova Zelanda e il coniglio Fiammingo. La caratteristica peculiare di questa razza è il pelo particolarmente lucido che può essere di colore rosso-bruno con riflessi neri.

Razze Coniglio: il nano e altre 7 più incredibili che esistono [FOTO]

CONIGLIO REX

I conigli Rex hanno una pelliccia molto morbida e, secondo le varietà riconosciute, possono essere di colore: bianco, blu, nero, castano focato, rosa-beige con riflessi color platino e blu con riflessi rosa.

Razze Coniglio: il nano e altre 7 più incredibili che esistono [FOTO]

CONIGLIO SATIN

La razza Satin deriva da una mutazione del coniglio Avana. I primi esemplari di questi conigli sono stati avvistati negli Stati Uniti intorno ai primi del ‘900. Il loro pelo è molto folto e setoso e nello standard italiano sono ammesse le colorazioni nera, blu, bruna, fata, fulvo e argentata.

Razze Coniglio: il nano e altre 7 più incredibili che esistono [FOTO]

AMERICAN FUZZY LOP

Il coniglio American Fuzzy Lop ha un corpo molto piccolo e il suo peso si aggira intorno a 1,7 kg. Ciò che lo caratterizza è il pelo lungo e lanoso che tende facilmente a sporcarsi. Le orecchie ricordano molto l’aspetto del coniglio ariete nano poiché sono lunghe e cadenti verso il basso. È un coniglio molto docile e affettuoso ed è un perfetto animale da compagnia.

Razze Coniglio: il nano e altre 7 più incredibili che esistono [FOTO]

CONIGLIO AVANA

I conigli Avana hanno un aspetto molto elegante e composto. Presentano delle orecchie di media lunghezza e il pelo è molto folto con abbondante lanuggine. La colorazione del manto è bruno-castano, mentre il sottocolore è blu con fondo più chiaro.

Razze Coniglio: il nano e altre 7 più incredibili che esistono [FOTO]

CONIGLIO GIGANTE PEZZATO

Il coniglio gigante, dalla grande massa muscolare, può pesare oltre i 6 kg. Si ritiene che questa razza abbia avuto origine intorno al 1910 negli USA e successivamente si sia diffusa rapidamente nel resto dell’Europa. Questi conigli hanno un portamento eretto e la struttura del corpo è solida, allungata e armoniosa. La loro pelliccia soffice è di colore bianco e presenta quasi sempre delle macchie nere sulle orecchie, sugli occhi e su parte sul dorso.

Razze Coniglio: il nano e altre 7 più incredibili che esistono [FOTO]

Photo Credits: Twitter

 

Commenti

comments