L’uomo che abbraccia i cani randagi [VIDEO]

È vero: forse i cani non amano troppo essere abbracciati, ma adorano le coccole. Chi ha la fortuna di vivere con uno o più di loro lo sa bene, perché il contatto fisico con il loro proprietario è una delle cose più importanti per questi esseri così speciali. Ma chi pensa a tutti quei cani che non hanno un umano che si occupa di loro? In Thailandia lo fa Sorasart Wisetsin, un ragazzo che vive a Chiang Mai. Lui, tutti i giorni, i suoi abbracci li dà ai cani randagi. Due, Gluta e Gollum, li ha anche adottati. E così il giovane dispensatore d’amore se ne va per la città a coccolare ed abbracciare tutti gli animali che vagano per le strade. “Tutti hanno diritto ad essere amati” dice Sorasart. Una missione, la sua, che ha anche incoraggiato le azioni di I Am Green Heart, un’organizzazione del posto che si occupa, appunto, dei cani randagi. Ma attenzione, non è cosa per tutti. A tal proposito Wisetsin stesso raccomanda: “Sconsiglio caldamente a chiunque di improvvisare un’azione simile con un cane randagio, perché ci vuole esperienza per farlo senza correre pericoli”.

Photo Credits YouTube

Commenti

comments