“Semiperdo”: mai più paura di smarrire il proprio quattro zampe

Una grande innovazione quella lanciata dalla start-up milanese Blu Oberon: Semiperdo, un sistema di bracciali e collari tecnologici utili a ritrovare animali e persone in caso di smarrimento.

L’incubo di tutti i possessori di animali è perdere il proprio quattro zampe, un’evenienza che purtroppo potrebbe capitare in ogni circostanza. Per scongiurare il pericolo di non ritrovare più il proprio cane o gatto in caso di smarrimento o di fuga, nasce Semiperdo, una vera rivoluzione nel settore: un sistema Made in Italy di bracciali e collari intelligenti utile a far ritrovare velocemente bambini e animali domestici in caso di smarrimento. Elastico, indistruttibile, tecnologico, fatto con passione da chi pensa di poter rendere il mondo un posto un po’ più sicuro per chi amiamo. Semiperdo è ormai la soluzione innovativa di riferimento, sviluppata dalla start-up milanese Blu Oberon. Con Semiperdo, sicurezza non significa controllo costante, ma rapidità di intervento in caso di bisogno.

I braccialetti Semiperdo, interamente concepiti e fatti a mano in Italia, sono realizzati in uno speciale tessuto elastomerico che integra, tra le fibre, un circuito elettronico flessibile, con tecnologia contactless, lo stesso principio di funzionamento è quello delle carte di credito. Il microchip NFC (Near Field Communication) integrato nel Semiperdo attiva, al bisogno, il sistema di geolocalizzazione, senza dover disporre di alcuna app. Se chi ritrova la persona scomparsa non dispone di un cellulare con tecnologia NFC, può semplicemente collegarsi all’indirizzo web stampato in bella evidenza sul braccialetto.

Chi incontra la persona o l’animale domestico smarrito visualizza immediatamente i tasti per far partire una chiamata telefonica oppure inviare un sms precompilato. Contestualmente, una notifica istantanea con la posizione geolocalizzata su mappa interattiva viene già inoltrata ai familiari su tutti i dispositivi registrati (Smartphone, tablet, pc portatili o addirittura fissi), affinché sia possibile raggiungere il più velocemente possibile chi si è perso. Non solo: grazie a una rete di oltre cinquantamila webcam pubbliche in tutto il mondo, diventa persino possibile vedere in tempo reale che cosa sta accadendo nell’area.

In pratica le ormai note funzioni di geolocalizzazione con tecnologia contactless (Semiperdo si attiva avvicinandovi uno Smartphone) sono state implementate grazie a una chat automatica che guida passo a passo chi ritrova bimbo, cane o gatto smarriti. Questo sistema non solo velocizza il ricongiungimento, ma permette anche di inviare in modo sicuro e nel rispetto della privacy informazioni riguardanti la salute di chi si è perso (es. gruppo sanguigno, eventuali patologie, allergie…).

Tra i pregi di Semiperdo:

– velocizza le procedure in caso di emergenza (il problema si risolve normalmente senza dover ricorrere alle forze dell’ordine)

– lascia libertà a chi lo indossa perché si attiva solo al bisogno

– a differenza dei microchip per cani comunemente in uso, può essere “letto” da chiunque trovi l’animale (e non solo dal veterinario della propria Regione)

– garantisce il massimo della privacy

Semiperdo è impermeabile, non emette onde elettromagnetiche, non necessita di pile e non è collegato a un’app. La soluzione perfetta per proteggere chi amiamo in vacanza, sulle spiagge affollate, nei centri commerciali… e funziona anche all’estero.

"Semiperdo": mai più paura di smarrire il proprio quattro zampe

Photo Credits: Press Office Blu Oberon

 

Commenti

comments