Morbo di Addison: cause, sintomi e cura

Nella rubrica settimanale di Velvet Pets un esperto potrà risolvere i dubbi sulla salute dei vostri amici a quattro zampeQuesta settimana parleremo del morbo di Addison nel cane.

Il morbo di Addison, detto anche ipoadrenocorticismo, è una malattia che colpisce le ghiandole surrenali del cane. Questo disturbo genera un calo degli ormoni surrenalici tra i quali il cortisolo, che ha il compito di convertire il cibo in energia e l’aldosterone che aiuta a mantenere una corretta pressione sanguigna. Se non curato in tempo, il morbo di Addison può causare un grave squilibrio dei livelli di glucosio, potassio, sodio e cloruro circolanti nel sangue, generando gravi problemi a carico di organi vitali, in particolare del cuore.

CAUSE

Tra le cause più comuni del morbo di Addison vi è il deterioramento parziale o totale della corteccia delle ghiandole surrenali. Ciò può avvenire quando il sistema immunitario del cane non funziona correttamente e inizia ad attaccare i tessuti del quattro zampe. Gli altri fattori che possono provocare il danneggiamento delle ghiandole surrenali sono:

  • tumori surrenalici;
  • trauma fisico;
  • ingestioni di farmaci o sostanze chimiche tossiche;
  • predisposizione genetica;
  • infezioni;
  • malattia granulomatosa (istoplasmosi, tubercolosi o blastomicosi);
  • somministrazione a lungo termine di ormoni steroidei.

SINTOMI

La sintomatologia del morbo di Addison può variare in base all’età del cane e al suo stato di salute. I segni più comuni di questa malattia sono:

  • Poliuria (aumento del volume delle urine emesse)
  • Bradicardia (bassa frequenza del battito cardiaco)
  • Debolezza
  • Letargia
  • Inappetenza
  • Vomito
  • Rigurgito
  • Polidipsia aumento della sete e dell’assunzione di acqua
  • Diarrea
  • Perdita di peso
  • Dolori addominali
  • Danneggiamento del mantello e della pelle
  • Tremori
  • Attacchi convulsivi
  • Collasso
  • Coma

DIAGNOSI

Per diagnosticare questa malattia bisognerà effettuare un esame del sangue, un esame delle urine e un test di stimolazione con ormone adrenocorticotropo (ACTH).

CURA

La maggior parte dei cani affetti dal morbo di Addison necessitano di un trattamento a vita con corticosteroidi orali. Il veterinario di fiducia somministrerà dei farmaci specifici in base alla natura e all’entità della malattia. Periodicamente dovranno essere effettuati degli esami del sangue e delle urine per monitorare i livelli di sodio, cloruro, potassio, glucosio, azoto ureico presenti nel sangue e gli ormoni corticosteroidi surrenalici.

Morbo di Addison: cause, sintomi e cura

Photo Credits: Twitter

Commenti

comments