Razze

Il cane Kangal: le 5 particolarità del gigante buono

Il cane Kangal: le 5 particolarità del gigante buono

Imponente e bellissimo, il cane di razza Kangal dà amore incondizionato e protezione assoluta al suo proprietario, per una tranquillità che non guasta mai

Quando si parla di scegliere un amico a 4 zampe la scelta è davvero molto ampia. Ogni razza ha i suoi punti forti le sue controindicazioni, per questo sarebbe saggio conoscere bene le caratteristiche del peloso prima di farlo accomodare in casa. Per lui e per voi, ovviamente. Oltre alle più comuni, ultimamente anche nel nostro Paese si è fatto conoscere il Kangal turco, un cane di taglia davvero imponente, che può arrivare a pesare anche più di 70 chili e raggiungere un’altezza al garrese di 85 centimetri (75 per le femmine). La prima caratteristica che salta agli occhi quindi non può che essere la sua possanza fisica, a cui si aggiunge però una grazia non comune nei movimenti. A differenza degli altri mastini, infatti, non ha una struttura pesante, ma è un animale agile e veloce.

In secondo luogo è molto intelligente e particolarmente facile da addestrare. Attento a ogni movimento del suo umano fin da cucciolo, il Kangal è in grado di assimilare i comportamenti e conservarli. Data la mole ovviamente ha bisogno di spazio e non può essere un cane da appartamento, ma nonostante questo è raro possa combinare guai in casa, proprio per la sua grande capacità nell’essere educato. Terza caratteristica, legata alle prime due e forse la principale quando si tratta di volerlo al proprio fianco, è quella di essere perfetto per fare da guardia. Ha un carattere controllato e pacifico, mai timido: solitamente è diffidente con gli estranei, senza però diventare aggressivo. La sua assoluta lealtà al suo umano lo porta istintivamente alla protezione. Passeggiare, anche di notte, non sarà mai più un problema quindi.

Infine, visto che anche l’occhio vuole la sua parte, è tra i pelosi più proporzionati. La forma della sua testa è somigliante per molti versi a quelle di un leone. Una tipica mascherina nera copre la canna nasale e il muso e gli occhi hanno un’espressione intelligente e attenta. Il mantello è fitto e corto e il colore può variare dal sabbia al grigio opaco. Ultimo, ma non ultimo, il Kagal turco è un cane molto forte, “rustico” e non soffre di particolari patologie. Ha quindi di norma una vita lunga e sana. Una caratteristica che può fare la differenza senza dubbio.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments

Cani, gatti, orsi, tigri, coccodrilli, squali…

Su Velvet Pets non facciamo differenze: che abbiano 2, 4, 6 o 8 zampe, o magari nessuna, per noi gli animali sono tutti ugualmente affascinanti e le storie che ogni giorno proponiamo lo dimostrano.

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top