Il cane scende dal treno da solo, il proprietario non se ne accorge: il disperato appello per ritrovarlo

Un cagnolino di nome Rocky è sceso da solo dal treno mentre era in viaggio col suo proprietario e si è perso. La Polizia Municipale e i volontari dell’ENPA e della Lega Nazionale Difesa dal Cane si sono attivati per le ricerche. Serve l’aiuto di chiunque abbia informazioni utili a ritrovarlo.

Ho solo lui, aiutatemi a trovarlo ‒ è questo il grido disperato di un uomo di 72 anni che, durante un viaggio in treno, si è ritrovato protagonista di una vicenda che ha dell’incredibile. Il convoglio, che viaggiava in direzione Napoli, ha fatto sosta a Grosseto, le porte si sono aperte, il cagnolino è sceso da solo e il treno è ripartito senza di lui. Il proprietario era in quel momento alla toilette e si è reso conto soltanto dopo che il cane era sparito. Probabilmente incuriosito da qualcosa o convinto che fosse giunto a destinazione, il cane non ha esitato a saltare fuori dal vagone e in pochi rapidi istanti le porte si sono richiuse.

Non si sa dove possa essere andato da solo e che pericoli possa trovarsi ad affrontare, nell’evidente stato di smarrimento in cui si trova adesso il quattro zampe senza più punti di riferimento. Il proprietario, disperato, ha lanciato un accorato appello: Venerdì 12 maggio alla stazione ferroviaria di Grosseto il mio cagnolino è sceso dal treno. Quando me ne sono accorto il treno era già partito. Ho sporto denuncia alla Polizia Ferroviaria a Napoli. Io abito a Lampedusa, non ho altra compagnia, sono solo. Vi prego aiutatemi a ritrovare il mio amico Rocky, colore marrone, non di razza. Pesa circa 12 chili. Aiutatemi a ritrovare il mio fedele amico.

Le ricerche sono ora concentrate nella zona di Grosseto e la Lega Nazionale per la Protezione del Cane ha segnalato che il giorno della scomparsa è stato visto un cagnolino marrone correre tra le macchine. Lo stesso cagnetto è stato poi avvistato in via Emilia e successivamente in via Senese, dove è stato preso di striscio da un’auto e si è ferito una zampa. L’ultima segnalazione riferisce di un avvistamento sulla Serenissima, mentre che correva dall’ospedale nei campi vicini. Bisogna assolutamente trovarlo, prima che sia investito da qualche auto e soprattutto perché, come ogni cane di casa, è incapace di procurarsi cibo e acqua da solo e sono trascorsi già troppi giorni dello smarrimento; inoltre è ferito e ha bisogno di cure.

Anche l’ENPA di Grosseto si è mobilitata per trovarlo e tutti i cittadini son invitati ad aiutare i volontari e la Polizia nelle ricerche. Il cane è microchippato – ha dichiarato la Presidente dell’ENPA Marlena Greco Giacolini – Come ENPA lo stiamo cercando in mezza Italia. Ha inoltre aggiunto: Il proprietario viaggiava da Alessandria a Roma. È andato al bagno e nel frattempo il treno si è fermato a Grosseto. Rocky l’ha seguito e quando ha visto la porta aperta è sceso. L’altra ipotesi è che Rocky sia andato in altri vagoni e a quel punto vorrebbe dire che il cane è sceso dal treno a Salerno. Chiunque abbia notizie del cagnolino può contattare la Polizia Municipale di Grosseto ai numeri 0564 488500/0564 26000/ 334 1030733 o l’ENPA: numero 380 3545476.

Il cane scende dal treno da solo e il proprietario non se ne accorge: il disperato appello per ritrovarlo

Photo Credits: Facebook

Commenti

comments