Curiosità

La comunicazione dei cani: i miti da sfatare

Perché un cane a volte ringhia o cerca di montarne un altro? Sono atti di comunicazione dei cani che non sono così semplici da capire. Ecco qualche consiglio utile

Non sempre “can che abbaia non morde”, come è vero che non sempre il cane che scodinzola è felice. Eppure capire a fondo il nostro 4 zampe, il suo modo di comunicare è fondamentale per un rapporto migliore. L’importante è non rimanere fossilizzati su quelle che sono le nostre convinzioni, le credenze popolari, i miti, correndo così il rischio di affibbiare dei modelli comportamentali tout court, che poi non corrispondono alla realtà dei fatti.

Prendiamo, ad esempio, l’attitudine di certi cani alla monta. Perché lo fanno? Magari anche con un loro simile dello stesso sesso? Per manifestare un senso di superiorità e dire “io sono il più forte”? Affidiamoci agli esperti, per i quali questo modo di fare può essere in realtà una strategia per scaricare la tensione emotiva che sta provando in quel momento. Non necessariamente rientra nel binomio dominio/sottomissione. Quindi se non capiamo bene i motivi reali che inducono il nostro Fido a fare una determinata cosa, non possiamo neanche aiutarlo.

Un altro caso che prendiamo in considerazione è il ringhiare. A tutti i proprietari non piace quando il cane mostra i denti e abbaia, ma il nostro rimprovero reiterato potrebbe portarlo a capire di non doverlo fare più e di conseguenza potrebbe allora ricorrere immediatamente al morso, verso un altro cane o un essere umano. Ma domandiamoci perché i 4 zampe ringhiano? I motivi possono essere tanti: per difendere il proprio territorio, un qualcosa che ritengono loro, per tenere a bada una minaccia, per dirci che c’è qualcosa che li infastidisce. Come riuscire a saperlo? Imparando meglio a “leggere” e comprendere cosa il cane vuol veramente dirci, i suoi bisogni, le sue esigenze. Una comunicazione migliore migliora il rapporto con lui e facilita anche le sue relazioni con il mondo esterno. Lui sarà felice e anche voi.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments

Cani, gatti, orsi, tigri, coccodrilli, squali…

Su Velvet Pets non facciamo differenze: che abbiano 2, 4, 6 o 8 zampe, o magari nessuna, per noi gli animali sono tutti ugualmente affascinanti e le storie che ogni giorno proponiamo lo dimostrano.

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top