Cani e tosatura: è giusto farla oppure no?

La “total body” è sconsigliata per tutti i cani. Una tosatura mirata può invece essere praticata, ma solo su alcune razze. Ecco quali sono

Sappiate che tosare completamente un cane potrebbe essere una scelta poco felice. Se proprio siete costretti, soprattutto d’estate, date una semplice spuntatina al pelo. Non dovete avere paura che possa sentire caldo, o che correndo nei prati possa prendersi pulci o zecche. Dovete semplicemente avere cura del benessere del vostro cucciolone senza commettere errori, senza prendere decisioni affrettate e sbagliate. Quindi, prima di fare una scelta così drastica, riflettete a lungo e informatevi, anche perché le varie razze hanno esigenze diverse. Senza soffermarci troppo sulle varie funzioni delle ghiandole e su altre informazioni medico scientifiche forse un po’ troppo complicate, ecco cosa potrebbe succedere al vostro cane se decidete per una tosatura total body.

Pelle bruciata. I cani con un pelo folto, molto spesso hanno anche una pelle particolarmente sensibile. Questo significa che tosarlo lo esporrebbe a seri rischi di irritazione, o peggio a bruciature dovute all’esposizione diretta con il sole. Il pelo, infatti, protegge il vostro cucciolone sia dal calore che da eventuali punture di insetti. Quindi, attenzione: più il pelo è corto, più l’animale è esposto ai parassiti, che un cane può combattere solo grattandosi, con il rischio di procurarsi piccole escoriazioni o infezioni.

Pelo danneggiato. La tosatura può rovinare il pelo del vostro amico a quattro zampe. Tagliando il pelo esterno, che è più lucido e lungo, rimane esposto il sottopelo, che non essendo più protetto si indebolisce, si rovina e si rompe. Tenete presente che il sottopelo protegge termicamente il vostro cane dal freddo durante l’inverno e dal caldo durante l’estate. E’ quindi fondamentale che sia sempre in buona salute.

Razze. Alcune razze, come ad esempio il Golden Retriever, il Pastore Maremmano, il Terranova o i cani nordici in generale, non dovrebbero mai essere tosati perché si rischia di danneggiare il follicolo pilifero. Altre, più esposte a nodi e quindi ad accumuli della sporcizia come il Barboncino, il Maltese, il Pechinese, lo Shih Tzu o lo Yorkshire, possono essere tosati, ma solo parzialmente.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments