Beagle: le 5 caratteristiche insolite del cane da caccia più dolce

Il Beagle è la razza più minuta tra i cani da caccia ed è anche quella che meglio si adatta alla vita casalinga. Dolcissimo e irresistibile, può essere un compagno perfetto per chiunque

Anche l’occhio vuole la sua parte e nella scelta di un amico a 4 zampe bellezza e portamento di quello che sarà il vostro compagno possono essere decisivi. Da questo punto di vista il Beagle ha ben pochi avversari. Ma le caratteristiche vincenti di questo cane da caccia, dal pelo raso e con un forte senso della pulizia, sono ben più numerose e profonde, e non tutti le conoscono. Iniziamo subito parlando dei suoi occhioni, tra i più espressivi e dolci in assoluto, degni del gatto con gli stivali del film Shrek. Una vera e propria “arma di convinzione di massa”: impossibile non perdercisi dentro. Dovrete quindi stare attenti perché si tratta di un peloso particolarmente goloso e li userà per fiaccare la vostra resistenza e ottenere più cibo.

Se il primo tratto distintivo ha il suo rovescio della medaglia, il secondo non ha controindicazioni: è infatti uno dei cani più intelligenti ed educabili, oltre ad andare d’accordo con tutti, bambini inclusi. Insegnargli i comandi è relativamente facile e veloce, e moltissime persone non hanno avuto bisogno di ricorrere a professionisti (anche se sarebbe sempre preferibile). Poi ci sono anche divertenti eccezioni come Bailey, il Beagle che simula la sua morte a comando.

La terza è legata alle sue dimensioni. La taglia medio-piccola lo rende ideale per tenerlo in una casa non troppo grande e anche per il trasporto visto che si può tenere in braccio con comodità. Occhio però a non viziarlo troppo perché ha bisogno di fare molto moto essendo un cane da caccia e la sua pigrizia è solo apparente. Proprio la necessità di fare lunghe passeggiate è uno dei punti forti del Beagle, che costringe inevitabilmente i suoi amici umani a stare in forma assieme a lui. Altro che palestra! Infine, ha un ottimo fiuto e se questo lo porta ogni tanto a distrarsi è anche vero che risulta fondamentale per la guerra casalinga contro insetti e soprattutto le odiose termiti. Se lo vedrete puntare un muro o un mobile, non si tratta di una piccola follia, ma di un avvertimento molto prezioso.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments