Salute & Beauty

Cani, gatti e dieta anti-caldo: cosa mettere nella ciotola di Fido e Micio in estate

Cani, gatti e dieta anti-caldo: cosa mettere nella ciotola di Fido e Micio in estate

Anche i cani e i gatti soffrono il caldo, lo sappiamo. Ecco perché è importante alimentarli come si deve in questo periodo, per mantenerli sani più a lungo

Fa caldo, tanto da non riuscire a fare niente, nemmeno a mangiare. Attenzione, però, anche i nostri animali domestici soffrono le alte temperature. Ecco perché, un proprietario coscienzioso, ha il compito di aiutarli a superare al meglio il periodo, pure a “tavola”. Anche loro, infatti, potrebbero preferire solo alcune pietanze e ignorare completamente altre. Ma questo è scorretto: un’alimentazione poco bilanciata nel tempo potrebbe provocare intolleranze alimentari e patologie dermatologiche e gastrointestinali.

Per evitarlo, quindi, basta seguire una dieta equilibrata. Regola uno: mai far mancare a Fido abbondante acqua fresca in ogni ora del giorno e della notte. Stesso discorso per Micio, ovviamente. Qualora si fosse costretti a rimanere fuori casa per tutto il giorno, però, è bene munirsi di quelle ciotole auto riempienti o con la fontanella: se c’è una cosa che i felini odiano (e che non bevono assolutamente), infatti, è l’acqua stagnante.

Per quanto riguarda l’umido, invece, è preferibile optare per il pesce piuttosto che per la carne, poiché gli Omega3 contenuti sono un valido aiuto per pelle e pelo. L’umido, naturalmente, va somministrato solo al momento del pasto, per evitare che si rovini con il caldo assumendo un sapore acido. Se notate inappetenza nel gatto, inoltre, provate a suddividere i pasti su più round durante la giornata, affinché la digestione non appesantisca troppo l’animale.

cibo

Se avete un cane, il consiglio è quello di aggiungere al solito cibo pezzetti di verdure come carote, zucchine e cetrioli. Da evitare la frutta: gli zuccheri contenuti fanno aumentare di peso il cane, che in estate non riesce a smaltire per il poco movimento. Infine, se il 4 zampe è abituato al cibo secco e in questo periodo mangia con difficoltà, provate ad aggiungere alla sua ciotola 2 cucchiai di umido, oppure qualche cucchiaio di omogeneizzato o, addirittura, un po’ di yogurt bianco (magro e senza grassi). Il consiglio, però, è valido solo nel caso in cui l’animale sia del tutto inappetente, perché in realtà sarebbe sempre meglio non mescolare secco e umido: otterreste solo una pappa sbilanciata e altamente ingrassante.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments

Cani, gatti, orsi, tigri, coccodrilli, squali…

Su Velvet Pets non facciamo differenze: che abbiano 2, 4, 6 o 8 zampe, o magari nessuna, per noi gli animali sono tutti ugualmente affascinanti e le storie che ogni giorno proponiamo lo dimostrano.

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top